/ / di

Ivan Cavicchi Ivan Cavicchi

Ivan Cavicchi

Docente all'Università Tor Vergata di Roma, esperto di politiche sanitarie

Insegno Sociologia delle organizzazioni sanitarie e Filosofia della medicina all’università Tor Vergata di Roma, alla facoltà di Medicina. Primo ero alla “Sapienza”.

Da sempre mi occupo di politiche sanitarie e di problemi filosofici della medicina. Sono stato responsabile della sanità della Cgil nazionale, ma prima lavoravo in un ospedale romano. Durante il primo governo Prodi, per riparare il disastro dello scandalo Poggiolini, fui chiamato a dirigere Farmindustria. Sono stato l’inventore di una rivista che oltre a me molti rimpiangono, Keiron, e che prendendo sul serio la nozione di “complessità” interconnetteva economia, etica e scienza avvalendosi delle più belle teste pensanti nel mondo. Finito il primo governo Prodi mi dedicai alla supervisione di importanti progetti di riorganizzazione dei sistemi sanitari. Con il secondo governo Prodi invece sono stato “consigliere scomodo” cioè un rompiscatole che non condivideva le politiche sanitarie del ministro del tempo.

Partecipo a molti convegni, conferenze, dibattiti, seminari forse perché sono considerato un neoriformista post-moderno indipendente, cioè uno con un proprio pensiero di cambiamento. Da sempre scrivo libri, scrivere in realtà è praticamente la mia prima professione.

Mi è stata conferita la laurea honoris causa in medicina e chirurgia. Alla cerimonia piansi come un vitello svitellato. Essere autonomi di testa più che riformisti post moderni significa non avere una vita facile.

La mia bibliografia completa può essere consultata su www.ivancavicchi.it

Blog di Ivan Cavicchi

Scienza - 21 maggio 2013

Medicina: sì alla scienza, no allo scientismo

“Scientismo”, “scientisti”… parole che nel mio ultimo post, ad alcuni sono suonate sgradevoli. Forse è quel suffisso “ismo” che suona male. Ha un sapore un po dispregiativo che evoca cose come nazismo, economicismo, meccanicismo, marxismo, ma che nella nostra lingua è semplicemente la derivazione di una categoria da nomi comuni (alcolismo, turismo, metabolismo, strabismo, ottimismo, automobilismo ecc). Se […]
Scienza - 18 maggio 2013

Il caso Di Bella ieri, Stamina oggi: conflitti tra scienza e società

Prima di parlare del “caso Stamina” e del decreto chiarificatore ormai in approvazione al Senato, vorrei dire che da oltre mezzo secolo la nozione di “cura” nella nostra società è cambiata diventando il mezzo per “poter essere” e quindi per “rimediare” a qualsiasi forma relativa di finitudine e di decadimento. Il “poter essere” dipende dalla […]
Economia & Lobby - 15 maggio 2013

Sanità, le (vecchie) idee di Berlusconi al centro dell’agenda Letta-Lorenzin?

Vuoi vedere che sulla sanità ci fregano con un bell’inciucio su misura?! “Il sistema sanitario italiano è considerato dalla Organizzazione Mondiale della Sanità uno dei primi al mondo in base ai tre parametri di valutazione complessiva: miglioramento dello stato di salute della popolazione, risposta alle aspettative di salute e di assistenza sanitaria dei cittadini, assicurazione […]
Società - 8 maggio 2013

Costi della Sanità, non è bello tagliare i piedi alle persone. Amputiamo le amputazioni

Una delle idee sulla quale ho lavorato molto in questi anni riguarda la trasformazione profonda della figura classica di “paziente”. Non si tratta di un semplice mutamento culturale, cioè di qualcuno che è più informato perché consulta e- health prima di andare dal dottore, ma di qualcosa di più complesso e di più profondo e […]
Economia & Lobby - 2 maggio 2013

Sanità, speculazione sui farmaci e accesso alle cure

Recentemente ho avuto occasione di discutere con due contrapposti punti di vista riguardo il profitto in sanità: il primo ne faceva l’apologia il secondo lo condannava in quanto tale come immorale (Quotidiano Sanità”26 aprile). Per me la discussione dovrebbe riguardare la differenza che esiste tra speculazione/non speculazione, intendendo per speculazione una remunerazione sproporzionata e irragionevole sia nei confronti […]
Economia & Lobby - 26 aprile 2013

Sanità, scontro costituzionale sull’articolo 32?

La Suprema Corte di Cassazione sembra inequivocabilmente convinta che il diritto alla salute debba venire prima di ogni altra cosa. Con una sentenza (n. 1873/2010 – Quarta Sezione Penale) senza mezzi termini stabilisce in modo perentorio che : – ” … la direttrice del medico non può che essere quella di rapportare le proprie decisioni solo […]
Società - 15 aprile 2013

Sanità, se deve essere Emergency a sostituire il diritto alla salute

L’intervista a Gino Strada sulla sanità fatta da Fazio l’altra sera a “Che tempo che fa”, mi ha fatto pensare. Da una parte la pressione dell’intermediazione finanziaria si sta facendo sempre più forte per togliere una fetta di tutela al pubblico e darla al mutualismo integrativo,dall’altra Emergency apre dei poliambulatori per aiutare coloro che non […]
Economia & Lobby - 3 aprile 2013

Diritto alla salute, l’ibrido italiano è incostituzionale

Nel precedente post ho parlato di come, abbiamo copiato il modello universalistico inglese, con significativi ritardi storici e anche con notevoli fraintendimenti. Il dato nuovo è che dal 1 aprile in Inghilterra è entrata in vigore una legge che controriforma radicalmente l’universalismo di questo storico sistema. Nei confronti di questa controriforma molte sono state le voci […]
Politica - 27 marzo 2013

Sanità, il ritardo della politica italiana

Vorrei riprendere il discorso sul “riformista che non c’è” e chiarire meglio il mio punto di vista: per cambiare la sanità bisogna avere delle buone proposte e soggetti politici e sociali per i quali sia almeno concepibile il cambiamento. I soggetti ai quali mi riferisco sono coloro che in tanti modi diversi e a tanti […]
Politica - 15 marzo 2013

Elezioni, sanità e il cambiamento che non c’è

Nel mio ultimo post (8 febbraio) ho espresso delle critiche al programma sulla sanità del Pd. Segnalavo delle incongruità, sperando di migliorare l’efficacia di una battaglia che per me era e resta comune. Alcuni commenti hanno visto nelle mie critiche una malafede elettoralistica e per questo mi sono dispiaciuti. Ma capisco che criticare un partito […]
Aids, 30 anni fa la scoperta del virus. Sinoussi: “Credo ancora in un vaccino”
Leucemia, 18enne scopre algoritmo per diagnosi malattia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×