/ / di

Giuseppe Lo Bianco Giuseppe Lo Bianco

Giuseppe Lo Bianco

Cronista giudiziario

Sono cronista di giudiziaria da 27 anni e ho scritto alcuni saggi sul rapporto tra mafia e politica, tra cui ”L’Agenda Rossa di Borsellino” (2007), ”Profondo nero” (2008), e ”L’Agenda nera della Seconda Repubblica” (2010), tutti pubblicati da Chiarelettere. Ho lavorato al ”Diario”, al Giornale di Sicilia, e al giornale ”L’Ora” di Palermo, a cavallo tra gli anni Ottanta e Novanta. Dopo la chiusura de ”L’Ora”, sono stato assunto all’ANSA di Palermo dove ho lavorato come capo servizio aggiunto fino a dicembre del 2009. Ho collaborato inoltre con L’Espresso e con Micromega. Oggi scrivo per il Fatto Quotidiano.

Articoli Premium di Giuseppe Lo Bianco

Cronaca - 8 luglio 2017

Contrada aiutò Cosa Nostra, ma non sapeva fosse reato

Bruno Contrada non doveva essere processato per concorso esterno in associazione mafiosa, nel ’92 il reato non era chiaro e nessuno poteva prevedere la sua evoluzione normativa: ribaltando la decisione della Corte d’appello di Palermo che aveva dichiarato inammissibile il ricorso, la Cassazione rende “ineseguibile e improduttiva di ogni effetto penale” la condanna all’ex numero […]
Politica - 5 luglio 2017

Fermata a Palermo la nave di Msf: documenti mancanti

Un direttore di macchina che abbandona la nave per “motivi familiari”, il sostituto che non ha tutti i documenti in regola, e Vox Prudence, l’ammiraglia di Medici senza frontiere bloccata in porto a Palermo per 24 ore dalla Guardia costiera che ha sollecitato la regolarizzazione dei documenti risolta ieri mattina a mezzogiorno, quando l’imbarcazione “salva […]
Cronaca - 4 luglio 2017

Catania, manette a un fedelissimo di Crocetta

Appalti pilotati in cambio di Rolex e uso di fiammanti Bmw: con l’accusa di corruzione è finito in carcere a Catania Adolfo Maria Messina, 61 anni, fedelissimo di Rosario Crocetta, ex presidente di Publiservizi, società partecipata della Provincia, insieme ad altri cinque funzionari e dirigenti. Sotto i colpi giudiziari si sgretola un altro pezzo della […]
Cronaca - 1 luglio 2017

Crocetta, bilancio bocciato e un consulente nei guai

In Sicilia, dice il procuratore generale della Corte dei Conti, la spesa pubblica è fuori controllo: non si conosce la quantità del contenzioso passivo e il bilancio è irregolare per la mancata costituzione di tre fondi, quello a copertura delle spese legali, delle passività legate alle operazioni sui derivati e delle perdite degli organismi controllati […]
Cronaca - 30 giugno 2017

Trattativa, convocato Graviano

Nell’aula bunker dell’Ucciardone non andrà Vladimir Putin, ci sarà invece Giuseppe Graviano, il boss stragista di Brancaccio a raccontare, dopo che la sua voce è stata intercettata in carcere e dopo le polemiche sulla consapevolezza, o meno, di essere ascoltato, la sua verità sulla stagione stragista e soprattutto sui suoi rapporti, finora presunti, con Silvio […]
Italia - 28 giugno 2017

“Dell’Utri sta troppo male: liberatelo subito”

Detenuto nel reparto infermeria del carcere di Rebibbia a Roma, anche Marcello Dell’Utri, condannato per mafia in via definitiva, sta male a causa di una cardiopatia ischemica e le sue condizioni sarebbero “incompatibili con il regime carcerario”. L’allarme è stato sollevato ieri dal garante nazionale dei detenuti Mauro Palma che ha visitato il detenuto citando […]
Politica - 26 giugno 2017

A Trapani il candidato unico non vince

Gli appelli del ministro Martina e di Davide Faraone, della Serracchiani e cinque sindaci del Pd cadono nel vuoto, a Trapani gli elettori disertano le urne e riempiono le spiagge di Cornino, Valderice, Pizzolungo e Marausa. Alle 23 le schede per l’unico candidato, Piero Savona, Pd, non hanno superato il 20% e alla fine della […]
Cronaca - 20 giugno 2017

Tremila salvati in mare, boom di minori soli. Naufragio: 126 dispersi

Le cifre del fine settimana sono quelle di un esodo biblico: quasi tremila migranti, dei quali oltre 200 bambini, sono sbarcati sulle coste calabresi e siciliane da sabato, recuperati dalle motovedette della Guardia Costiera e dalla nave Prudence di Medici senza Frontiere e due di essi hanno lanciato l’allarme di un’altra tragedia del mare: non […]
Politica - 15 giugno 2017

“Rapire il figlio di Grasso, Messina Denaro disse di no”

“Nel ‘96/’97 prima che lo arrestassero Brusca lo voleva uccidere…. gli voleva sequestrare il figlio ….che andava a scuola qua a Palermo …e dice che questo Matteo Messina Denaro gli ha detto di no… questo me lo ha raccontato a me quello che cercano (Matteo Messina Denaro ndr) lui… il nome non lo dico … […]
Politica - 12 giugno 2017

A Palermo Orlando è ancora rieletto

Il sindaco “lo sa fare’”, come recita il suo slogan, e lo rifarà per la quinta volta. Sulla base del seconda proiezione dell’istituto Piepoli per la Rai Leoluca Orlando viaggia tra il al 42 per cento, superando di slancio gli altri candidati nella corsa a sindaco di Palermo (in Sicilia basta il 40 e non […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×