/ / di

Giuseppe Catozzella Giuseppe Catozzella

Giuseppe Catozzella

Scrittore e giornalista

Scrittore e giornalista (ma anche come giornalista non ho mai fatto altro che raccontare storie), lavoro da sempre anche sulle storie degli altri: ho cominciato analizzando montagne di romanzi in tre lingue straniere e ho finito col fare l’editor. Le storie sono il modo in cui stiamo al mondo. Come fa il respiro, lo dividono in prima, in adesso e in poi.

Scrivo o ho scritto su l’Espresso, Vanity Fair, Sette del Corriere della Sera, Donna Moderna, Lo Straniero, Granta.

Collaboro con la UM University di Miami e con la Scuola Holden di Torino.

Ho pubblicato Espianti (Transeuropa, 2008), Alveare (Rizzoli, 2011; Feltrinelli, 2014) e Non dirmi che hai paura (Feltrinelli, 2014), vincitore del Premio Strega Giovani 2014 e finalista al Premio Strega 2014, in corso di traduzione in più di venti paesi.

http://www.giuseppecatozzella.it

Blog di Giuseppe Catozzella

Società - 16 maggio 2013

Aggressione, se un italiano colpisce con un martello

Un uomo di 39 anni alto quasi due metri. Grande e grosso, con un martello infilato nella cintura dei pantaloni. Si chiama Fabio Tozzo. Alle 10 di un lunedì mattina, si avvicina piano alla stazione di Palermo, è quasi sotto i portici, di fronte alla fermata della 101. Intorno a lui decine di persone, studenti, […]
Media & Regime - 13 maggio 2013

Speciale Ruby, il conflitto delle intelligenze

Non c’è molto da girarci attorno. E la cosa ancora più sconvolgente è il fatto che non ci siano state dichiarazioni istituzionali a seguito di ciò che è accaduto domenica sera in prima serata su Canale5. È un evento epocale anche per noi cittadini italiani abituati a convivere con mentalità, dichiarazioni e logiche mafiose, corrotte […]
Politica - 21 aprile 2013

Appello ai grillini: salvate il Pd!

Mi viene da appellarmi a voi, ragazze e ragazzi della base del M5S (che in questi mesi in vari luoghi d’Italia mi è capitato di conoscere), ai parlamentari eletti e ai capigruppo alle due Camere, come unici interlocutori che al momento riconosco come ragionevoli ed efficaci, il cui confronto considero come possibile. Ragionevoli ed efficaci […]
Media & Regime - 17 aprile 2013

Giornalismo, per i nostri tg i morti di Boston e quelli iraniani non sono uguali

Per l’ennesima volta – di fronte alla comunicazione dei tg e dei media in generale riguardo l’attentato durante la maratona di Boston, che ha provocato tre morti e centosettanta feriti – abbiamo avuto la riproposizione che la morte ha pesi specifici molto diversi, a seconda di dove avviene. Riporto soltanto tre casi, avvenuti però in […]
Giustizia & Impunità - 10 aprile 2013

Lea Garofalo: siamo sicuri che la confessione di Carlo Cosco sia ‘spontanea’?

Ieri, in udienza al processo di appello, Carlo Cosco, condannato in primo grado all’ergastolo per l’omicidio della sua compagna Lea Garofalo, ha dichiarato spontaneamente la sua confessione, per la prima volta, e così la sua colpevolezza: “Io adoro mia figlia, merito il suo odio perché ho ucciso sua madre. E guai a chi sfiora mia […]
Politica - 5 aprile 2013

M5S e la “purezza del deputato”

Credo che un’affermazione tutto sommato passata quasi in sordina del capogruppo alla Camera del M5S Lombardi stia lì a segnare un solco epocale e al contempo problematico. È la frase pronunciata in occasione delle consultazioni con Bersani quando, parlando dell’incontro con le parti sociali, lei ha detto: “Siamo noi le parti sociali. Noi siamo i […]
Politica - 29 marzo 2013

Ma quale senso di vuoto? Lo Stato non ce l’abbiamo mai avuto

La mancanza di un governo sicuramente fa male all’economia, speriamo non malissimo. Ma non è uno sconvolgimento totale, un rivolgimento insopportabile dentro l’animo di un italiano. Perché noi uno Stato che garantisca uguali dignità e diritti, che punisca con la certezza della pena ingiustizie e soprusi, che sappia con fiero sguardo sulla Costituzione e sui […]
Media & Regime - 20 marzo 2013

Politica e comunicazione: che cambi il modo della politica di andare in tv?

Qualche giorno fa Walter Siti a Glob accennava, declinandolo attraverso il rapporto tra i grillini e la tv, a un aspetto che ritengo fondamentale, che da molto tempo è in via di profondissima trasformazione e da poco tempo (da prima delle elezioni, ma ce ne siamo resi conto dopo) ha subìto una virata: quello della comunicazione (che […]
Società - 15 marzo 2013

Libera e la giornata della memoria: la bellezza contro i mostri

Si può scrivere: “la gioia contrapposta al rancore”? Si può scrivere: “una festa contrapposta alla celebrazione della violenza”? Si può scrivere: “l’intelligenza contrapposta all’arroganza”? Si può scrivere: “la libertà contrapposta al servilismo e all’asservimento”? Si possono scrivere tutte queste cose senza essere accusati di peccare di presunzione, ma anzi “leggeri, e con il cuore che […]
Politica - 7 marzo 2013

Pd: a chi servono davvero gli 8 punti?

In questi giorni non si può non accorgersi di come si sta muovendo il Pd dopo il risultato delle elezioni. (Non vorrei entrare nel merito dei contenuti, cercherei di rimanere sulla forma, per quanto possibile.) È sotto gli occhi di tutti almeno un fatto, questo sì rivoluzionario: un partito che in alcuni dei suoi dirigenti […]
Rebibbia, il cerchio dei detenuti per la dignità
Il museo dei treni, laboratorio per il futuro delle ferrovie

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×