/ / di

Franco Fondriest e Luca Lombroso Franco Fondriest e Luca Lombroso

Franco Fondriest e Luca Lombroso

Esperti di politiche ambientali

Franco Fondriest

Sono di origine trentine, ho trascorso la maggior parte della mia vita a Modena, di cui mi considera, a pieno titolo, un cittadino adottivo. Mi sono laureato in pedagogia ed ho svolto la mia attività lavorativa prevalentemente nella mia città, prima per più di dieci anni come insegnante e poi per altri venticinque come direttore didattico. Ho partecipato attivamente al dibattito cittadino sui più disparati problemi con particolare attenzione a quelli della mobilità sostenibile e della coesione sociale. Ho promosso la costituzione della sezione cittadina del Movimento Consumatori di cui sono stato per anni animatore e presidente; successivamente sono stato co-fondatore di Modena Civile, un’associazione che aveva come fine principale quello dello sviluppo della cultura dei diritti e dei doveri da parte dei cittadini e delle istituzioni. Ho fatto parte del direttivo provinciale della CGIL scuola; ho dato il mio contributo al comitato consultivo misto del Policlinico di Modena; ho partecipato al gruppo di studio dell’ufficio scolastico regionale sulla storia del tempo pieno. Sono stato per anni collaboratore per la parte giuridico legislativa dell’associazione italiana dislessia. Dal 2004 al 2007 presidente di una circoscrizione cittadina, quale indipendente di centro-sinistra e dopo il mio pensionamento ho collaborato con interventi settimanali su temi di attualità con La Gazzetta di Modena, L’Informazione e Prima Pagina. Nella mia vita privata, scelgo stili di vita improntati alla sobrietà ed alla sostenibilità.

Luca Lombroso

Sono un personaggio televisivo, conferenziere e divulgatore ambientale. All’Università di Modena e Reggio Emilia mi occupo dell’Osservatorio Geofisico presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”. Sono vicepresidente dell’Associazione Foreste Per Sempre per la quale seguo una stazione meteoclimatica nelle foreste del Costa Rica. Da oltre 20 anni mi occupo di tempo, clima, ambiente ed energia e giro il mondo in lungo e largo per studio, svago e lavoro. Sono consulente meteo-neve dell’Aeroporto di Bologna e di altri Enti pubblici e privati e, come dico sempre, di Babbo Natale nonché esperto di pupazzi di neve. Dal 2003 al 2007 ho partecipato a “Che Tempo Che Fa” condotto da Fabio Fazio su Rai 3. In TV e radio sono spesso ospite e ha collaborato a numerose altre trasmissioni radio-TV nazionali, fra cui come conduttore “Lombroso Variabile” su Class TV Msnbc-ClassMeteo. Ho scritto vari libri, l’ultimo Apocalypse Now? clima ambiente cataclismi. Possiamo salvare il mondo.ora. Edizioni Artestampa. Sono stato protagonista e/o autore di vari filmati e viaggiatore nel film “Secchia dal Crinale al Po, viaggio lungo il fiume alla ricerca di un parco”. Dopo il “Bilancia d’Oro”, del 2006, a gennaio 2013 ho ricevuto, in Campidoglio a Roma, il premio “Un bosco per Kyoto” di Accademia Kronos.

Blog di Franco Fondriest e Luca Lombroso

Emilia Romagna - 2 settembre 2013

Incentivi antisismici: Emilia terremotata inspiegabilmente esclusa

Nelle scorse settimane sono sorte (giustamente) polemiche e lamentele da parte della popolazione per l’esclusione di buona parte dell’Emilia,  comprese le zone colpite dal terremoto, dagli incentivi fiscali del 65% di detrazione  d’imposta  per le ristrutturazioni edilizie antisismiche, in quanto classificate “a basso rischio sismico”, in zona 3 (su una scala di 4, dove 1 […]
Emilia Romagna - 21 agosto 2013

Autostrada Campogalliano – Sassuolo: una “grande opera” inutile

Nell’incontro che si è tenuto giorni fa a Modena, alla presenza, oltre che del presidente della provincia, dei ministri Delrio e Franceschini, si è data la conferma di alcune grandi opere che dovranno essere realizzate nella nostra regione. Tra questa, è stata confermata la “bretella” che prolungherà l’autobrennero da Campogalliano fino a Sassuolo. Questa opera, […]
Emilia Romagna - 10 agosto 2013

Modena, piste ciclabili a pezzi

Ciclabile di Via Gelmini, nuova, ultimata pochi anni fa, con a fianco un bel pioppeto ombreggiante: peccato che gli alberi crescono e con essi le radici, che hanno alzato e spaccato la sede della ciclabile. Ora è inagibile, da mesi, e non si sa quando verrà ripristinata. Nelle vicinanze, il nuovo parcheggio scambiatore con la […]
Emilia Romagna - 30 luglio 2013

Tutta colpa del caldo?

Ogni stagione ha il suo inquinamento: d’inverno fanno notizia le PM10, le famigerate (e dannose) polveri sottili. D’estate è la volta dell’ozono “cattivo”. Ma come, direte, l’ozono non è vitale per l’uomo tanto che si parlava di “buco nell’ozono”? Curiosamente, l’ozono è vitale per l’uomo in stratosfera a circa 20-30 km di quota, perché scherma […]
Emilia Romagna - 5 luglio 2013

Ambiente, buoni consigli per i cittadini. E i politici?

Modena annuncia 240.000 tonnellate di CO2 in meno all’anno fino al 2020 per la città e 800.000 nella Provincia. Una buona notizia, da un lato, mentre dall’altro sorgono una serie di interrogativi. Percentualmente a quanto ammontano? Come e da chi verranno ridotte queste emissioni? Come sono state calcolate? C’è coerenza tra le buone pratiche ambientali […]
Emilia Romagna - 24 giugno 2013

Modena: libertà è partecipazione?

Nei giorni scorsi si è concluso il percorso partecipativo sul PSC (il “piano strategico comunale”, evoluzione del vecchio Piano Regolatore) , chiamato 100 per Modena. Quello dei 100 per Modena, non è che l’ ultimo “esperimento” partecipativo nella nostra città. Ricordiamo i percorsi partecipativi nelle circoscrizioni che a poco hanno portato se non dare visibilità […]
Emilia Romagna - 18 giugno 2013

Degrado ambientale: dall’Ilva alla Cerdisa nessuno sa mai nulla

La guardia di finanza di Rimini, dopo una perlustrazione con elicottero, ha “scoperto” (ma era tutto li da tempo, alla luce del sole) a Sassuolo, nell’area della ex Ceramica Cisa Cerdisa, cumuli di rifiuti di ogni genere e, in particolare, oli esausti, vernici, materiali inerti, montagne di piastrelle rotte, contenitori di acido solforico, per un […]
Emilia Romagna - 11 giugno 2013

Modena e la pedonalizzazione: il declino (di idee) ?

Sembra ormai che tutto il dibattito della città si sia concentrato sulla pedonalizzazione di piazza Roma, un’importante piazza situata davanti al palazzo Ducale ed ora  destinata ad uso per un redditizio parcheggio a servizio del centro storico. Il Palazzo Ducale, un tempo “piccola Versailles” e dimora del casato Estense, oggi è sede dell’Accademia Militare e, […]
Emilia Romagna - 3 giugno 2013

Tutta colpa del terremoto?

450 scuole danneggiate di cui 60 a tal punto da richiedere soluzioni provvisorie o nuove sedi; circa 50 chiese crollate e un numero imprecisato di municipi ed edifici pubblici inagibili nell’area maggiormente colpita dal terremoto in Emilia del maggio 2012, proprio un anno fa in questi giorni; en plein degli ospedali, tre su tre nella […]
Emilia Romagna - 18 maggio 2013

Referendum scuola: se Cacciari e Rodotà hanno entrambi ragione…

I temi posti dal prossimo referendum bolognese sui finanziamenti alle scuole private ed il recente dibattito tra Massimo Cacciari e Stefano Rodotà sullo stesso tema, meritano un serio, anche se forse non da tutti condivisibile, approfondimento. Il principio costituzionale è chiaro: l’articolo 33 prevede che le scuole private abbiano tutti i diritti di organizzarsi, senza però […]
Nasce la scuola dell’Agrivillaggio e della Decrescita Felice
Bologna, uomo segrega la moglie in casa e le fa bere detersivo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×