/ / di

Domenico Naso Domenico Naso

Domenico Naso

Giornalista

Giornalista professionista, mi sono occupato così tanto di politica che dopo anni ho mollato tutto e mi sono messo a scrivere di quello che mi piace davvero: televisione, spettacolo e pop culture in generale.

Laurea (inutile) in Scienze della Comunicazione con tesi sul folklore di Pasqua in Calabria, sono originario della piana di Gioia Tauro, ma vivo a Roma dal lontano 1998.

Ho scritto per Vanity Fair e il Secolo d’Italia (quando lo dirigeva Flavia Perina, beninteso), ora scrivo soprattutto di tv per ilfattoquotidiano.it e, di tanto in tanto, anche per l’edizione cartacea.

Devo combattere da sempre con le mie due anime antitetiche: quella pop-trash e quella, da me non voluta, radical chic. Fortunatamente è quasi sempre la prima a prevalere.

In questo blog si continuerà a parlare di tv e cultura pop, con incursioni sporadiche nella politica. Mi affascinano i fenomeni culturali e di costume che la quasi totalità delle persone trova inutili e marginali, ho sempre amato Paperino e detestato Topolino, e anche per questo non sopporto i vincenti e i perfettini.

 

Blog di Domenico Naso

Media & Regime - 22 maggio 2013

Renzi su Chi: dal pop al trash il passo è breve

Le foto di Matteo Renzi pubblicate da Chi rappresentano un significativo e pericoloso passo indietro nella strategia comunicativa del sindaco di Firenze. E non per il medium scelto (il berlusconiano Chi), diretto peraltro da uno squalo del gossip come Alfonso Signorini. Questi arricciamenti di naso da antiberlusconismo senza se e senza ma li lasciamo ad […]
Cronaca - 29 aprile 2013

Sparatoria Palazzo Chigi. Io, calabrese, contro i cliché dei media

E’ calabrese, quindi ci potrebbero essere legami con la ‘ndrangheta. Era un tipo silenzioso, come solo i calabresi sanno essere. Sono solo due dei cliché sui calabresi che da ieri, quando Luigi Preiti ha sparato contro i due carabinieri in piazza Colonna, le tv stanno diffondendo. Sarà che sono calabrese, sarà che gli stereotipi non […]
Donne di Fatto - 17 aprile 2013

Concerto Primo Maggio, chi ha paura di Fabri Fibra?

Chi ha paura di Fabri Fibra? Molti, a quanto pare, visto che il rapper milanese è stato escluso dal Concertone del Primo Maggio dopo le proteste dell’associazione Di.R.E., che combatte la violenza sulle donne. Al fenomeno musicale degli ultimi anni, si contestano soprattutto i testi, pieni di messaggi omofobi, sessisti e misogini. I sindacati, dunque, […]
Media & Regime - 9 aprile 2013

Bonolis tra Inter, Milan e Mediaset

Servirebbe Charles Aznavour con la sua “E io tra di voi…” per commentare lo scontro a tre tra Massimo Moratti, Adriano Galliani e Paolo Bonolis dopo i supposti torti arbitrali subiti dall’Inter domenica sera. Il conduttore di Canale 5, intervistato da Inter Channel e rilanciato sul sito dell’Inter, aveva lanciato l’accusa alla squadra di proprietà […]
Cultura - 4 aprile 2013

Libri a 0,99 euro? Sì, grazie

L’egocentrica megalomania degli scrittori italiani non ha davvero confini. E se consideriamo che in Italia sono tutti scrittori, ecco tratteggiata l’indole nazionale. L’ultimo esempio è recente e riguarda il successo di una collana della Newton Compton, che ha pubblicato alcuni classici della letteratura a 0,99 euro, ha sbancato le classifiche e ha provocato veri e […]
Media & Regime - 28 marzo 2013

Renzi ad Amici, la cultura pop e una sinistra che continua a non capire

D’Alema può mantecare il risotto da Vespa. Fassino può incontrare la tata a C’è posta per te. Ma lui, Matteo Renzi, non può permettersi derive nazionalpopolari senza fare inorridire i salottieri fighetti. La notizia della prossima partecipazione del sindaco di Firenze alla prima puntata del serale di Amici di Maria De Filippi, ha mandato in […]
Società - 21 marzo 2013

Saviano e l’insostenibile banalità su Twitter

Capisco che vivere sotto scorta h24 deve essere pesante, snervante e noioso. Capisco che Twitter è una valvola di sfogo utile all’abbisogna (io stesso sono un cinguettatore compulsivo). Quello che non capisco, però, è perché il nuovo Parlamento non abbia ancora approvato una legge che proibisca l’utilizzo di Twitter a Roberto Saviano. Lo scrittore, da […]
Donne di Fatto - 7 marzo 2013

Festa della donna, contro l’8 marzo

Se le donne sono come i panda del Sichuan, una specie in via di estinzione, allora chiedo scusa e ritiro, fin da adesso, tutto quello che scriverò in questo post. Se invece, come credo, di tutto hanno bisogno le donne fuorché di tutele in stile Wwf, allora l’8 marzo non serve. È una festa maschilista, […]
Elezioni 2013 - 2 marzo 2013

La guerra dei Roses del Pd

I signori del Pd sono tutti lì, aggrappati al lampadario come Kathleen Turner e Michael Douglas ne “La guerra dei Roses”. Stanno per precipitare e morire. Politicamente, si intende. E tutto solo per far male all’avversario interno, per una faida infinita che dura da più di vent’anni. Da un lato c’è D’Alema, dall’altro Veltroni. E […]
Società - 1 marzo 2013

Io, Nicole e Silvio

La fama, anche se non sempre positiva, sembra non spaventarlo. Al contrario, Giacomo Urtis, chirurgo estetico dei protagonisti del gossip italiano, sembra divertirsi un mondo a interpretare il ruolo del dottore mondano, che si divide tra studio medico e discoteche. È molto amico di Nicole Minetti e lo rivendica con un certo orgoglio (anche se […]
Report e Casaleggio: l’obiettivo è sbagliato
ilfattoquotidiano.it, dietro le quinte della web tv

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×