/ / di

Domenico Naso Domenico Naso

Domenico Naso

Giornalista

Giornalista professionista, mi sono occupato così tanto di politica che dopo anni ho mollato tutto e mi sono messo a scrivere di quello che mi piace davvero: televisione, spettacolo e pop culture in generale.

Laurea (inutile) in Scienze della Comunicazione con tesi sul folklore di Pasqua in Calabria, sono originario della piana di Gioia Tauro, ma vivo a Roma dal lontano 1998.

Ho scritto per Vanity Fair e il Secolo d’Italia (quando lo dirigeva Flavia Perina, beninteso), ora scrivo soprattutto di tv per ilfattoquotidiano.it e, di tanto in tanto, anche per l’edizione cartacea.

Devo combattere da sempre con le mie due anime antitetiche: quella pop-trash e quella, da me non voluta, radical chic. Fortunatamente è quasi sempre la prima a prevalere.

In questo blog si continuerà a parlare di tv e cultura pop, con incursioni sporadiche nella politica. Mi affascinano i fenomeni culturali e di costume che la quasi totalità delle persone trova inutili e marginali, ho sempre amato Paperino e detestato Topolino, e anche per questo non sopporto i vincenti e i perfettini.

 

Blog di Domenico Naso

Cultura - 21 febbraio 2013

Il senso di Coccoluto per Sanremo

Quando lo chiamo, ha appena finito di discutere su twitter con una fan di Annalisa. E lui, Claudio Coccoluto, una vita a far ballare la gente in ogni angolo del mondo, lo racconta quasi divertito. Scorie dell’ultimo Festival di Sanremo, dove il dj era presente come membro della giuria di qualità. Quel gruppetto radical chic […]
Conclave 2013 - 12 febbraio 2013

Dimissioni Papa, e se fosse la presa d’atto di un fallimento?

Un Papa, qualsiasi papa, non si dimette per motivi di salute. Chi viene eletto al soglio di Pietro sa che su quella scomoda poltrona dovrà esalare l’ultimo respiro. A costo di sacrifici immani e di agonie mediatiche. È così che è sempre andata, è così che sempre andrà. Un Papa si dimette, invece, se il […]
Cronaca - 7 febbraio 2013

A Rosarno si vota Beppe Grillo, tra agrumi in saldo e crisi nera

Strana terra, la Calabria. Ricordate la Piana di Gioia Tauro, gli agrumeti di Rosarno, la rivolta dei lavoratori extracomunitari sfruttati e il battage mediatico che ne era seguito? Da quelle parti, anche se sindacati e associazioni di categoria non se ne occupano più, la situazione non è migliorata. Tutt’altro. Con la differenza sostanziale, che in […]
Società - 23 gennaio 2013

Universo LGBT: Muccassassina is a state of mind

Chi non c’è mai stato, non può capire. Chi non ha mai varcato le porte di Muccassassina, spesso ne ha una visione distorta, dettata da leggende metropolitane e cliché. Eppure, nonostante una stampa originariamente negativa, oggi la serata gay e gayfriendly della capitale è ultra-cool. Il venerdì sera migliaia di persone varcano una soglia ideale […]
Politica - 18 gennaio 2013

Non sparate su Pannella

Marco Pannella è come un padre-padrone, che crescendo i figli ha fatto mille e mille errori, alcuni imperdonabili, e che ora, in extremis, cerca solo di aiutarli a sopravvivere. Sbagliando ancora, forse, perché chi nasce tondo non muore quadrato. Forse è questo il senso dell’alleanza bislacca tra Radicali e Storace in vista delle elezioni regionali […]
Media & Regime - 15 gennaio 2013

C’è vita su Twitter oltre la televisione?

Alla faccia dei social network rivoluzionari, assassini degli old media, portatori di una nuova visione orizzontale della comunicazione. Alla faccia della tv in crisi di fronte alla potenza travolgente del web. A passare il proprio tempo libero su internet sembrerebbe il contrario. Soprattutto in quella piazzetta chic che è diventato Twitter. Un ritrovo tipo Capri […]
Media & Regime - 6 gennaio 2013

Twitter e Monti, qua nessuno è fesso…

“Wow!”, esclamò il compassato professore in loden facendo sfoggio di giovanilismo su Twitter, per bullarsi con gli amici del club del bridge dei suoi follower. Non prima, però, di aver fatto sfoggio di smile, che fa tanto cool. L’intervista su Twitter di Mario Monti doveva essere un colpo mediatico importante, un balzo in avanti comunicativo […]
Politica - 4 gennaio 2013

Monti si è ubriacato di politica. Ma rischia il flop

Maschio, over 50, ricchissimo, possibilmente confindustriale. Non è il profilo del single che molte donne vorrebbero impagliare, nossignore. Trattasi, invece, del candidato tipo della lista montiana, che in queste ore, tra mille scazzi e liti furiose sta prendendo corpo. Si diceva che Montezemolo avrebbe puntato su donne e giovani, per svecchiare la politica e aprire […]
Società - 2 gennaio 2013

A me Parigi boh…

“Dopo aver visto Parigi, le altre città ti sembreranno posti orribili”“Anche New York?, Londra? Roma?”“Sì, anche New York, Londra e Roma” Questo breve dialogo si è verificato dieci, cento, mille volte tra me, sfigato che a 32 anni non aveva ancora visto la ville lumière, e l’universo mondo che, invece, c’era stato eccome. Per Capodanno, ho […]
Elezioni 2013 - 21 dicembre 2012

Casini, Montezemolo e Fini per la lista Monti

Immaginate questa scena: ci sono tre signori, sui sessant’anni circa, in completo grigio e cravatta d’ordinanza (a parte uno dei tre che ne indossa solo di inguardabili), a organizzare liste, strategie elettorali, scenari futuri, corsa al Quirinale, pasticciacci di governo, eccetera. I tre sono Pierferdinando Casini, Luca Cordero di Montezemolo e Gianfranco Fini. Avvertite anche voi […]
Manoscritti/17: poesie di Lorenzo Foltran
Oscar 2013, i vincitori. Michelle Obama “premia” Argo

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×