/ / di

Carlo Tecce Carlo Tecce

Carlo Tecce

Giornalista

Irpino di Castelfranci, classe 1985. Lavora al Fatto dal secondo numero in edicola. Scrive di politica, attualità e comunicazione. È il responsabile di insider.ilfattoquotidiano.it. Due libri, un figlio.

Blog di Carlo Tecce

Media & Regime - 30 luglio 2012

Londra 2012, Eros olimpico in Rai

E va bene, l’Olimpiade è un evento fighissimo. E la cerimonia di apertura di Londra, nonostante le carenze musicali dei commentatori Rai (non conoscevano le canzoni), ha un costo e un valore. L’avranno vista tre miliardi di persone, dicono. Lo sport fa bene, a tutto, aggiungono. Persino il Quirinale pensa che qualche medaglia, preferibilmente d’oro, […]
Media & Regime - 23 luglio 2012

Il panificio di Mentana

Quando Enrico Mentana, esiliato per due anni, prese il comando di un telegiornale piccolo e malformato, disse: “Aprirò un panificio a La7, in una strada già molto affollata, faremo un pane quotidiano che i telespettatori possono provare e vedere com’è”. Quel pane è piaciuto, cioè quel tipo di informazione imparziale che sembrava, ed è ancora […]
Politica - 17 luglio 2012

Zingaretti, un po’ di colore per Roma

Io vengo dalla Provincia come Nicola Zingaretti. Lui l’ha governata, credo egregiamente, io l’ho vissuta in Irpinia. Non conosco Roma, anche se da quattro anni cerco di capirla e trovare quel fascino cadente, ma civilizzato, che mi avevano raccontato. Ieri sera, in piazza San Cosimato a Trastevere, c’era Zingaretti che presentava la candidatura a sindaco […]
Politica - 3 giugno 2012

Bilderberg, dai fratelli Agnelli alla Gruber

Chi sguazza fra i complotti, per un attimo, sarà svenuto. Davvero. Impossibile. Assurdo. Perché l’esclusivo, misterioso e tenebroso Club Bilderberg invita Enrico Letta? L’eterno ragazzo non riesce a rassettare il malcostume democratico, le correnti cattoliche e sinistrorse che nemmeno conoscono al Westfield Marriot Hotel di Washington dove si riuniscono quest’anno, ancora oggi per l’ultimo giorno. […]
Media & Regime - 15 maggio 2012

Quello che (non) ho è una nuova idea

Quello che (non) ho, ieri prima puntata su La7, è soprattutto il tasto di un telecomando: il terzo che sta per Rai3. Quello che (non) ho, scampagnata raffinata oltre il servizio pubblico, è Vieni via con me più cresciuto e più disinvolto. Il programma di Fabio Fazio e Roberto Saviano è una filastrocca che s’interrompe […]
Sport & miliardi - 11 maggio 2012

Avellinese juventino? Niente stadio per te

C’è sempre qualcuno più a sud di noi, e un po’ mi consolava, la visione meridionale di Luciano De Crescenzo. Per un avellinese tifoso juventino, poi, la geografia è un suppellettile culturale. Un punto di vista drogato di miopia: sud, nord, centro che cavolo cambia qui dove todo cambia. Ho avuto un pensiero, però, che […]
Media & Regime - 22 aprile 2012

Agcom, la preda per controllare le tv

La rabbia di Mediaset contro l’abolizione del beauty contest, la gara gratuita per le frequenze televisive, si è raffreddata quando il presidente Fedele Confalonieri ha fatto il ragionamento più semplice: “Aspettiamo le regole che scriverà l’Autorità di garanzia, poi decideremo se partecipare”. Non fa una piega. Perché il futuro televisivo dipende proprio dall’Agcom, che entro […]
Media & Regime - 2 aprile 2012

Rai, favorire il curriculum

Giovedì scorso, in silenzio, il Consiglio d’amministrazione ha approvato il bilancio Rai 2011, tecnicamente – e in questo periodo va ripetuto, tecnicamente – comincia la ritirata per i vertici in carica che dovrebbero lasciare per il rinnovo aziendale. Per capire il momento è interessante riassumere i fatti di un’intera settimana. Perché l’argomento è sospeso per […]
Economia & Lobby - 24 marzo 2012

Passera in letargo
pensa alle tv

I tecnici ragionano per scadenze perché sanno di durare poco: “Entro un paio di settimane saprete”, diceva il ministro Elsa Fornero prima di invadere televisioni e giornali, oscurare persino Mario Monti, duellare ferocemente con i sindacati per modificare l’articolo 18. A volte per arrivare lontano conviene tirare il fiato. E Corrado Passera fa un passo […]
Economia & Lobby - 23 marzo 2012

Otto per mille, che fame lo spot

L’Otto per mille per la Chiesa cattolica arriva di primavera con la dichiarazione dei redditi e con strategie pubblicitarie che abbracciano le televisioni, i giornali, le radio. Facce disperate di profughi in mare e bambini affamati, deserti di sabbia e traversate di morte, immagini di repertorio che studi multinazionali (e costosi) selezionano per trasmettere il […]
La guerra dei diritti d’autore
Il labrador Gina, Federica Pellegrini e i primatisti del divano

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×