/ / di

Caterina Soffici Caterina Soffici

Caterina Soffici

Giornalista e scrittrice

Caterina Soffici, giornalista e scrittrice, vive tra Londra e l’Italia. Scrive di cultura, attualità e varia umanità per Il Fatto Quotidiano, l’inserto culturale del Sole 24 Ore e Vanity Fair. Ha lavorato a lungo nei quotidiani, ha fatto il caporedattore per così tanti anni che alla fine ha capito di aver partecipato a troppe riunioni di redazione. Ha collaborato a programmi televisivi e radiofonici per Rai 2 e Radio3. Con Ma le donne no (Feltrinelli) ha raccontato il maschilismo strisciante nell’Italia dove le veline diventano ministre e le madri perdono il lavoro. Nel 2010 si è trasferita a Londra, dove negli ultimi 2 anni sono sbarcati altri 90mila italiani, per un totale di mezzo milione. E ha scoperto cosa significa veramente vivere in paese che sembra possedere tutto quello che a noi manca: serietà, organizzazione, buna educazione, apertura verso il mondo, tolleranza. Sarà poi vero? Il risultato è Italia Yes Italia No (Che cosa capisci del nostro paese quando vai a vivere a Londra), appena uscito per Feltrinelli.

Articoli di Caterina Soffici

Cervelli in fuga - 11 marzo 2016

“A Londra insegno agli italiani a trovare lavoro. Qui competizione anche per fare il cameriere”

Fino a tre anni fa riceveva una richiesta al mese. Poi sono diventate 15. Oggi ne ha 15 alla settimana. Tutti lo chiamano perché Stefano Potortì, 42 anni, è un esperto di ristorazione a Londra e di mestiere aiuta le persone che vogliono aprire qui un’attività. Calabrese, laurea in Economia aziendale all’università di Pisa, poi […]
Attualità - 28 febbraio 2016

#FreeKesha, contro il produttore-orco tutte le donne della musica: da Adele a Lady Gaga

Adele le ha dedicato il primo dei quattro Brit Awards vinti mercoledì scorso. Kelly Clarckson, Jessica Chastain, Lorde e Demi Lovato l’hanno sostenuta sui social media, dove la campagna #FreeKesha è diventata virale. Taylor Swift ha addirittura donato 250mila dollari alla cantante, per far fronte alle spese legali. Il mondo del pop è salito sulle […]
Attualità - 29 ottobre 2015

Le diete? Una boiata (lo dice lo scienziato)

Le diete miracolose non esistono. Come non esistono cibi in assoluto benefici o malefici. Come non esiste l’elisir di lunga vita. Come ogni consiglio alimentare che di volta in volta viene venduto come la soluzione di tutti i mali, è una bufala. Lo sappiamo, ma nessuno di noi riesce a resistere alla tentazione di indugiare […]
Cultura - 27 ottobre 2015

“Ognuno potrebbe”, Michele Serra racconta con ferocia l’Italia del narcisismo digitale

L’Italia di Michele Serra è il luogo meno renziano che potete immaginare. Infatti è il mondo reale, nel quale i fatti sono fatti e le parole sono parole, si vive precari e il futuro non è un un’ipotesi sorridente e sfolgorante, gli smartphone sono oggetti di distrazione (puoi sbattere in un palo, se non guardi […]
Musica - 14 ottobre 2015

Rolling Stones: sesso, droga e rock’n’roll nelle camere d’albergo? No. I quattro chiedono istruzioni per la tv, come “qualsiasi vecchietto”

Altro che Sesso Droga e Rock’n’Roll. Ormai i Rolling Stones hanno bisogno di istruzioni scritte anche per usare una televisione o un DVD. Mick Jagger ha 72 anni, Charlie Watts 74, Keith Richards 71 e Ronnie Wood 68. Come qualsiasi nonno, che chiama il nipote quando non riesce a far funzionare il telecomando o si […]
Media & Regime - 21 gennaio 2015

Barbara Serra (Al Jazeera): “Stampa italiana ipocrita su Charlie Hebdo”

Pubblicare o no le vignette? Dove finisce la libertà di stampa e dove inizia la censura? “Non è vero che Charlie Hebdo è stato vietato ad Al Jazeera. Nessuna censura. Se vogliamo parlare di libertà di stampa non accettiamo certo lezioni dai media italiani. Dopo l’attentato, mentre noi eravamo in onda 24 ore al giorno, […]
Cervelli in fuga - 8 ottobre 2014

Migrantes: Lombardia in testa per le partenze. Identikit del ‘fuggitivo 2.0’

Londra continua a essere la meta più gettonata. In un anno gli italiani arrivati nella capitale britannica sono stati il 71,5 per cento in più. Ma gli ultimi dati diffusi dal “Rapporto Italiani nel Mondo” della Fondazione Migrantes-Cei (sotto la sintesi) dicono che la fuga degli italiani verso l’estero continua ad aumentare in assoluto, non solo […]
Mondo - 30 maggio 2014

Europee, tutte le differenze tra Farage e Grillo: nazionalismo, energia e stranieri

Quello che hanno in comune è presto detto: sono entrambi populisti, sono entrambi anti-establishment e anti-europei. Potremmo tranquillamente mettere un punto qui, nella lista delle cose che accomunano il Movimento 5 Stelle con Nigel Farage e il partito indipendentista britannico Ukip (United Kingdom Independent party). Tecnicamente, il vero nesso è l’antieuropeismo: perché hanno la stessa […]
Usi & Consumi - 23 settembre 2013

Da Twitter a Instagram: clausole di accettazione da azzeccagarbugli

Instagram Qualcuno ha mai letto le clausole prima di scaricare un’App per smartphone? O prima di iscriversi a un social media? O di entrare in un sito che chiede la registrazione? Sono una trentina di pagine fitte fitte, i famosi “Termini e condizioni” alle quali noi aderiamo semplicemente cliccando “Accetta”. Cullen Hoback, regista americano li ha letti […]
Passate parola - 2 agosto 2012

Londra 2012, al debutto la boxe femminile. Claressa, la giovane promessa Usa

Si chiama Claressa Shields, per gli amici solo Ressa. È nera. Viene da Flint, Michigan. Ha festeggiato i 17 anni con una battaglia a palloncini d’acqua e una enorme torta gialla. Famiglia difficile, genitori divorziati, le piacciono i ragazzi, porta i capelli legati in treccine, racconta ogni giorno pensieri e amori al suo diario di […]
Architetto e artista in Cile. “Il mio rientro in Italia? Una catastrofe. Solo stage gratis quando all’estero ero pagato”
“I nostri piatti marchigiani nel mercato di Madrid. In Italia la cucina è più immagine che lavoro”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×