/ / di

Centro studi Unimed Centro studi Unimed

Centro studi Unimed

Unione delle Università del Mediterraneo

Il Centro Studi UNIMED, costituito ufficialmente nel 2016, come sezione dell’omonima associazione UNIMED – Unione delle Università del Mediterraneo – sotto la direzione del prof. Franco Rizzi – Segretario Generale e fondatore dell’UNIMED -, è un luogo di produzione di analisi e di approfondimenti originali scritti da parte di ricercatori e professori universitari, intellettuali e specialisti, italiani e stranieri provenienti da ambo le sponde del Mediterraneo e facenti parte della rete UNIMED.
In particolare, grazie all’approccio multilinguistico, il Centro Studi UNIMED fornisce statistiche, rapporti e studi sui Paesi del Mediterraneo, integrando dati economici, sociali e politici e fornendo indicatori sulla stabilità dei singoli Paesi fondamentali ed informazioni utili ad eventuali investitori, nonché ad enti pubblici o privati, riguardo alle iniziative di integrazione regionale, ai progetti di sviluppo economico e sociale in corso ed ai rapporti e programmi di cooperazione avviati con l’Unione Europea.
Il lavoro redazionale e di ricerca è realizzato da un gruppo centrale di accademici e analisti e da una rete di referenti internazionali facenti parte del network UNIMED, che consta di 83 Università della sponda Nord e Sud del Mediterraneo.
Per maggior informazioni sulle nostre attività, visita il sito www.uni-med.net.

Blog di Centro studi Unimed

Mondo - 26 maggio 2017

Trump cercava un alleato, Papa Francesco non si è lasciato affascinare

di Riccardo Cristiano* “Foto” sunt substantia rerum, le fotografie sono la sostanza delle cose. Potrebbe essere questa l’impressione conclusiva del primo viaggio internazionale di Donald Trump. E, se così fosse, la fotografia che lo ritrae a colloquio con papa Francesco potrebbe essere quella che maggiormente lo ha interessato, visto che dal giorno del loro incontro in […]
Mondo - 19 maggio 2017

Trump in Medio Oriente, cosa ci dice la scelta del primo viaggio all’estero

di Roberto Iannuzzi* Comincia oggi il primo viaggio all’estero del nuovo presidente americano. La prima tappa è il Medio Oriente: l’Arabia Saudita, poi Israele. Seguiranno il Vaticano, Bruxelles e il G7 di Taormina. Trump si lascia alle spalle una Washington avvelenata da uno scontro politico-istituzionale senza precedenti, culminato con la nomina di un procuratore speciale che […]
Mondo - 12 maggio 2017

Egitto, la dittatura di Al Sisi è più feroce di quella di Mubarak

di Alberto Claudio Sciarrone Le celebrazioni della domenica delle palme in Egitto sono state funestate da due attentati che hanno colpito le chiese copte di Tanta ed Alessandria, causando decine di morti e feriti. Tuttavia gli attacchi alla minoranza copta, che rappresenta circa il 10% della popolazione egiziana ed è la comunità cristiana più grande […]
Mondo - 5 maggio 2017

Papa Francesco in Egitto, il massimo sforzo che un credente può compiere

di Riccardo Cristiano* Tutto si può dire di Papa Francesco, tranne che non parli chiaro. Molto spesso i suoi critici dicono, pensando di ferirlo o sminuirlo, che parla “semplice”. Come se il “parlare semplice” fosse facile o sinonimo di banalità. Non lo è. E infatti, con estrema semplicità ed enorme profondità, il Papa nel corso della sua […]
Mondo - 28 aprile 2017

Tunisia, quando si placa il terrorismo è la disoccupazione giovanile a far paura

di Luigi Manfra * Ora che il terrorismo sembra provvisoriamente placato, il problema più grave che si trova ad affrontare la Tunisia è soprattutto la disoccupazione giovanile. Il tasso di disoccupazione generale, in continua crescita negli ultimi anni, ha raggiunto alla fine del 2016 il 15,6 % della popolazione attiva, cioè 632.500 unità, di cui […]
Mondo - 21 aprile 2017

Trump in Medio Oriente, fra incoerenza e militarismo

di Roberto Iannuzzi* L’approccio “muscolare” adottato nelle ultime settimane dall’amministrazione Trump, dalla Siria alla Corea del Nord, è in realtà un segno di debolezza da parte dell’America e del suo presidente. Le sue azioni militari appaiono talora allarmanti talaltra poco credibili, essendo frutto di scelte confuse, se non addirittura di imbarazzanti gaffe, com’è avvenuto nella “crisi […]
Mondo - 14 aprile 2017

Guerra in Siria, perché il ruolo decisivo spetta all’Unione europea

di Eugenio D’Auria * Nel giro di pochi giorni la partita siriana, da banco di prova per una rinnovata intesa fra Usa e Russia, si è trasformata in un duro confronto, al punto da indurre molti opinionisti ad ipotizzare il ritorno alla Guerra Fredda. Il vertice G7 di Taormina, che avrebbe potuto vedere Putin sedere […]
Mondo - 7 aprile 2017

Siria, per uscire dal conflitto c’è un’unica via: istituire una commissione d’inchiesta Onu

di Claudia De Martino (Centro Studi Unimed) Il 4 aprile in Siria si è avuto un ennesimo attacco chimico che ha provocato 86 morti, tra cui circa 30 bambini intossicati ancora nel sonno nel loro villaggio di Khan Sheikhun, a sud della città di Idlib. L’Ansa ricorda trattarsi dell’ultimo attacco di una lunga serie, di […]
Mondo - 1 aprile 2017

Femminicidio e delitto d’onore, la letteratura araba rispecchia la realtà

di Federica Pistono * Nella cornice de Le mille e una notte, Shahrazad intrattiene Shahryar per dissuaderlo dall’idea di ucciderla, così come ha assassinato tutte le donne che ha sposato prima di lei. Il tema del delitto d’onore non è certamente nuovo nella letteratura araba. Molti scrittori hanno affrontato nelle loro opere questa difficile problematica che […]
Zonaeuro - 24 marzo 2017

Politica estera in Ue, tutto sulle spalle di Federica Mogherini

di Eugenio D’Auria * La lettera aperta indirizzata a Federica Mogherini dal think tank “European Values” – che ha sede a Praga – è soltanto il più recente degli interventi mirati a condizionare le scelte dell’Alta Rappresentante Ue per la politica estera e di sicurezza. I firmatari del documento sono studiosi e ricercatori in gran […]
Vertice Nato, Trump fa il “bullo”: il presidente Usa spinge via il premier del Montenegro nel momento della foto
Attentato Manchester, il kamikaze Abedi preparava la strage da un anno. Caccia ai complici

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×