/ / di

Caterina Bonvicini Caterina Bonvicini

Caterina Bonvicini

Scrittrice

Cresciuta a Bologna, vivo e lavoro tra Roma e Milano.
Ho pubblicato con Garzanti i romanzi Tutte le donne di (2016), Correva l’anno del nostro amore (2014), Il sorriso lento (2010, premio Bottari Lattes Grinzane) e L’equilibrio degli squali (2008, vincitore di numerosi premi tra cui Rapallo e Grand Prix de l’héroïne Madame Figaro), tradotti in diversi paesi da editori come Gallimard in Francia e S. Fischer in Germania.
Con Einaudi ho pubblicato Penelope per gioco (2000), Di corsa (2003) e I figli degli altri (2006). Sono autrice di due romanzi per ragazzi: Uno due tre liberi tutti! (Feltrinelli, 2006) e In bocca al bruco (Salani, 2011). Con Alberto Garlini ho scritto L’arte di raccontare (Nottetempo, 2015).

Blog di Caterina Bonvicini

Cultura - 19 febbraio 2015

De Kerangal, uno sguardo profondo sulla morte

A volte la bellezza di una scrittura può anche fare male. E’ la vertigine della complessità? O è una questione di musica, lo sgomento che lasciano le parole quando raggiungono certe armonie? O sono le immagini evocate, così impreviste eppure così vere? La prosa stupenda di Maylis de Kerangal costringe a queste domande, specie quando […]
Cultura - 7 febbraio 2015

‘In altre parole’, Jhumpa Lahiri diventa una scrittrice italiana

Commuove un po’ che Jhumpa Lahiri, una delle più grandi autrici americane, premio Pulitzer, abbia deciso di diventare una scrittrice italiana. Una scelta ancora più coraggiosa se si pensa che di solito si tende verso la lingua più forte, quella dominante, non il contrario. Kundera o la Kristof hanno scritto in francese, ma rinunciavano al […]
Cultura - 4 febbraio 2015

Philip ‘Roth scatenato’: una biografia che è come un romanzo

Anche se è in libreria solo da qualche giorno, la prima biografia su Philip Roth, Roth scatenato (traduzione di Anna Rusconi, Einaudi) di Claudia Roth Pierpont, giornalista del New Yorker che non è parente dello scrittore, è un saggio destinato a restare, come quello di Quentin Bell sulla Woolf o della Savigneau sulla Yourcenar. Chi ama […]
Cultura - 5 dicembre 2014

Edward St Aubyn prende in giro il mondo letterario: ‘Senza parole’

Il nuovo, divertentissimo romanzo di Edward St Aubyn, Senza parole (Neri Pozza, traduzione di Luca Briasco) dovrebbe essere obbligatorio per tutti e quattrocento gli amici della domenica. Non importa se è ambientato a Londra. St Aubyn, invece di lamentarsi come tanti autori italiani, capaci solo del solito piagnisteo a ogni Strega, si fa beffe di […]
Cultura - 1 dicembre 2014

‘Applausi a scena vuota’ per un David Grossman all’ennesima potenza

Apparentemente Applausi a scena vuota (traduzione di Alessandra Shomroni, Mondadori) è un Grossman anomalo. Ma solo apparentemente. A una lettura attenta, ci si accorge di avere davanti Grossman all’ennesima potenza. Anche se un po’ spiazza. Forse per il tono. Perché questo nuovo romanzo, dall’impianto teatrale, è costruito come una commedia. E domina l’umorismo, più precisamente […]
Cultura - 10 novembre 2014

Mario Benedetti, ‘La tregua’: diario di un amore adulto

«È evidente che Dio mi ha riservato un destino oscuro. Non proprio crudele. Semplicemente oscuro. È evidente anche che mi ha concesso una tregua. All’inizio, ho riluttato a credere che potesse essere la felicità. Mi sono opposto con tutte le mie forze, poi mi sono dato per vinto, e l’ho creduto. Ma non era la […]
Cultura - 22 settembre 2014

Edna O’Brien e il suo ‘Lungo il fiume’: la grandezza fin dalla prima pagina

Quando si finisce di leggere Lungo il fiume (Elliot, traduzione di Cosetta Cavallante), ci si rende conto che Edna O’Brien è una scrittrice immensa, ai livelli di Alice Munro o Philip Roth (dai quali fra l’altro è molto ammirata). Irlandese, residente a Londra, nata nel 1930, ha avuto una vita intensa e cosmopolita che racconta […]
Cultura - 30 giugno 2014

Libri: ‘Le scelte che non hai fatto’ e il fattore 49%

Maria Perosino (1961-2014) se ne è andata il giorno prima che uscisse il suo secondo libro, Le scelte che non hai fatto (Einaudi). Ma considerarlo un testamento forse sarebbe un errore: non c’è racconto più aperto alla vita, persino a quella mai vissuta. L’autofiction supera limiti raramente attraversati: Maria, la protagonista, nel finale si dichiara guarita […]
Cultura - 20 giugno 2014

Libri: il caso Eddy Bellegueule, un corpo borghese nel posto sbagliato

Esordio precocissimo: ha solo 21 anni, Édouard Louis. Eppure con il suo primo romanzo Il caso Eddy Bellegueule (Bompiani, traduzione di Alberto Cristofori) è riuscito a far discutere molto la Francia, e farà discutere molto anche l’Italia. Il tema è troppo spinoso per lasciare indifferenti: l’omofobia. Ma non è un’operazione a tavolino – del tipo: […]
Cultura - 27 maggio 2014

Libri: ‘Il Vangelo dei bugiardi’, la folle idea di riscrivere la vita di Gesù

Anche se è quasi un filone letterario, non c’è impresa più ambiziosa di voler riscrivere il Vangelo, ma Naomi Alderman ci riesce: con l’umiltà e la testardaggine della scrittura. Il Vangelo dei bugiardi (pubblicato da Nottetempo/Feltrinelli, nella bella traduzione di Silvia Bre) è un romanzo storico sulla vita di Gesù, originale e potente, grande opera […]
Teatro a Sesto Fiorentino, al via la stagione della Limonaia
“Food, il futuro del cibo”: la sfida? Nutrire tutti, in modo sostenibile

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×