/ / di

Sostenitore Sostenitore

Sostenitore

I post scritti dai lettori

Il Fatto Quotidiano vi chiede di diventare utenti Sostenitori. Con 60 euro l’anno, rateizzabili mensilmente, difenderete il giornalismo indipendente, finanzierete servizi e inchieste e godrete di numerosi vantaggi: navigare il sito senza pubblicità oppure poter leggere liberamente, ogni sera, le notizie del nostro Insider. Potrete assistere in diretta alle nostre riunioni di redazione (ogni giovedì alle 16), proporre un’inchiesta, partecipare, con sconti e offerte dedicate, alle iniziative dei nostri partner.

Gli utenti sostenitori potranno quindi inviare i loro contributi compilando il form che trovate qui, cercando di esporre il tema o le riflessioni con chiarezza e sintesi (3000 caratteri spazi inclusi è la misura ideale). I contributi verranno inseriti in questo blog collettivo.

I vostri 60 euro, quindi, saranno spesi bene. Ma soprattutto ci darete la possibilità di continuare a “dire quello che gli altri non dicono”, a fare il nostro lavoro, al servizio di un’informazione libera e responsabile.

A questo link trovi l’offerta nel dettaglio: https://shop.ilfattoquotidiano.it/prodotto/abb-sostenitore

Blog di Sostenitore

Lavoro & Precari - 8 gennaio 2017

Voucher et similia, chi paga la precarizzazione del lavoro a tutti i costi?

di Francesco Bochicchio Nei miei trent’anni di lavoratore dipendente, ho sempre inteso che il patto implicito tra me ed il mio datore di lavoro fosse questo: io faccio quello che mi dici tu e rinuncio a tutti i proventi del mio lavoro, in cambio tu mi garantisci un reddito fisso e la continuità del lavoro. Ora […]
Mondo - 30 dicembre 2016

E se Trump fosse l’uomo della provvidenza per Siria e Medio Oriente?

di Stefano Manganini Se due mesi fa qualcuno mi avesse detto che un giorno avrei guardato quasi di buon occhio la presidenza Trump sarei sicuramente scoppiato a ridere di gusto. Attenzione, ci tengo a precisare, ho detto “quasi”. Sicuramente si tratta di un viscido, misogino, razzista, ignorante, fraudolento milionario che, grazie al suo peso mediatico, […]
Cervelli in fuga - 20 dicembre 2016

Lettera al ministro Poletti da un emigrato ‘che si è tolto dai piedi’

di  Andrea Forbicioni Caro ministro Poletti, sono un italiano fra quelli che lei stesso dice “si sono tolti dai piedi”. Ci si aspetterebbero parole diverse da un ministro della Repubblica italiana, non un linguaggio da osteria, ma proposte e soluzioni perché i giovani emigrati possano tornare in Italia. Ecco la domanda per lei: cosa ha […]
Politica - 17 dicembre 2016

Cara Virginia, vuoi andare avanti? Questa è l’ultima occasione

di Benedetto Debesi Cara Virginia, data la mia età mi permetto di darti del tu. Fossi stato romano ti avrei votata pur non essendo del Movimento: mi piaceva quel che dicevate, mi piacevano le idee, i propositi, le novità. Ma fra me e me pensavo all’ambiente nel quale ti saresti mossa e diciamo che un po’ di […]
Politica - 16 dicembre 2016

Referendum Jobs Act, fanno di tutto pur di non farci votare

di Stefano Briganti  La voce del popolo, la vox populi dei padri latini, oggi fa paura più che mai a chi ritiene di governare il nostro Paese. Negli ultimi dodici mesi il popolo si è espresso tre volte e ha parlato con una voce chiara e forte che ogni volta è stata ignorata dalla classe politica […]
Media & Regime - 15 dicembre 2016

Social network, post verità e content creation. Siamo tutti Napalm 51

di Stefano Manganini Ormai l’elefante nella stanza che fino a ora abbiamo cercato di ignorare è diventato così grosso che è ridicolo fare finta di non vederlo. Di tutto quanto è stato detto sulla Brexit, sulle elezioni in America e sul referendum in Italia solo pochi hanno colto il lato che più dovremmo temere: la […]
Politica - 13 dicembre 2016

Perché il governo Gentiloni è politicamente illegittimo

di Tito Borsa Partiamo dal presupposto che chi definisce “illegittimo” il governo guidato da Paolo Gentiloni non sa di cosa si sta parlando: nel nostro sistema istituzionale, l’esecutivo non viene mai eletto dal popolo. Il presidente della Repubblica nomina il presidente del Consiglio che si presenterà con la sua squadra di governo davanti al parlamento […]
Politica - 10 dicembre 2016

Matteo Renzi, mille giorni di te e … di te

di Marco Marangio Caro Matteo, finalmente è finita. Se non altro è giunta al termine questa campagna referendaria. Da quando sei divenuto capo del governo sono trascorsi, approssimativamente, mille giorni. Mille giorni in cui hai dato una prova qualitativa della tua figura di premier. Da cittadino, da ex elettore di centrosinistra ed anche da giornalista, […]
Referendum Costituzionale - 2 dicembre 2016

Voto all’estero, il mio diritto costituzionale negato

di Eleonora Bonaldi Mi trovo in New Jersey da circa 7 mesi, non sono dunque iscritta all’Aire. Ho contattato il consolato di New York richiedendo mi inviassero il plico elettorale. Ho dettagliato la richiesta con le mie generalità e ho specificato il mio status d’immigrazione. Mi giunge una risposta automatica dal consolato in cui mi […]
Referendum Costituzionale - 24 novembre 2016

Referendum: caro Renzi, può evitare di spedirmi la sua lettera

di Stefano Briganti Egregio dott. Matteo Renzi, apprendo dai quotidiani di una sua possibile iniziativa che prevede l’invio di una lettera, con annesso depliant, a tutti i cittadini italiani. Intendo ovviamente quelli residenti sul suolo nazionale dal momento che la stessa iniziativa l’ha già attuata per gli italiani all’estero. Leggo anche di polemiche e di botte e […]
Referendum Jobs Act, la Cgil: “Quesito manipolativo? No, è omogeneo e crea disciplina chiara ampliando le tutele”
Lavoro, Istat: “A novembre 2016 la disoccupazione è tornata a salire. Quella giovanile a 39,4%, il massimo da ottobre 2015”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×