IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Beppe Giulietti

Beppe Giulietti Beppe Giulietti

Beppe Giulietti

Portavoce di Articolo 21

Giuseppe Giulietti è nato a Roma il 19 ottobre 1953. Le scuole elementari le ha fatte a Napoli, le medie e il liceo classico a Venezia, l’Università invece a Roma, dove ha pensato bene di laurearsi in Lettere dedicando la tesi agli anabbatisti perché già allora provava una irresistibile attrazione per gli eretici, gli irregolari, quelli che diffidano dei dogmi e delle sante o laiche inquisizioni. Alla Rai ci è arrivato nel 1979 dopo aver vinto il primo concorso che l’azienda decise di bandire per giornalisti praticanti. Dopo un decennio trascorso nella sede del Veneto, fondò con tanti altri il gruppo di Fiesole, da qui la successiva attività sindacale nell’Usigrai, il sindacato dei giornalisti della Rai, e nella Federazione della Stampa. Attualmente è il portavoce di Articolo 21, associazione fondata e presieduta da Federico Orlando, siede in Parlamento nel gruppo misto ed è componente della commissione cultura della Camera dei deputati. Non coltiva grandi sogni salvo quello di vedere unite tutte le opposizioni, politiche e sociali, non solo per mandare a casa Berlusconi, ma soprattutto per liberare l’Italia dal berlusconismo, una malattia che ha già contagiato milioni di italiani e persino chi crede di esserne immune.

Post di Beppe Giulietti

Cronaca - 17 novembre 2014

Auguri Padre Dall’Oglio, grazie uomo di pace

Dopo una lunga prigionia Felice Salviato, il tecnico di Mirano sequestrato in Libia, è stato liberato ed è tornato a casa. Di questo va dato merito all’unita di crisi del ministero degli Esteri che, tra mille difficoltà, svolge un ruolo prezioso in situazioni di guerra, terrorismo, lotta tra bande, ricatti di ogni tipo e natura. […]
Giustizia & Impunità - 12 novembre 2014

Camorra processo clan Iovine: con Saviano e Capacchione sempre e comunque

Non manca chi applaude e se la ride per la decisione di Roberto Saviano di lasciare l’Italia. Al netto di quanti, come sempre, sperano di avere un po’ di luce attaccando chi davvero ha speso la sua vita per “illuminare le oscurità”, resta il fastidio profondo di chi non ha mai sopportato la sua lotta […]
Politica & Palazzo - 10 novembre 2014

Dimissioni Napolitano: 101 incappucciati pronti a colpire

A differenza di molti commentatori o presunti tali, non abbiamo alcuna notizia sul Quirinale, non sappiamo se e quando Napolitano saluterà, e ancora meno sappiamo sugli accordi raggiunti per il prossimo Presidente. Di sicuro l’ex Cavaliere, nelle prossime ore, si affretterà a riparare i pavimenti che scricchiolavano (Renzi dixit) e correrà al tavolo della trattativa, […]
Cronaca - 6 novembre 2014

Stefano Cucchi, una strada per ricordarlo

Sì, ci saremo anche noi di Articolo21, sabato alle 18,30 a piazza Indipendenza, per accendere una delle mille candeline, dedicate a Stefano Cucchi, che simboleggeranno la volontà di portare la luce laddove, sino ad oggi, ha prevalso l’oscurità. Non sarà una manifestazione contro i giudici e la legalità, al contrario sarà l’ennesimo atto di amore di […]
Giustizia & Impunità - 1 novembre 2014

Stefano Cucchi, morto un’altra volta

Un tale, che si definisce dirigente del Sindacato Autonomo di Polizia, ha ritenuto ‘male’ di accompagnare la disgraziata sentenza sul caso Cucchi con parole di questo tenore: “Chi conduce una vita dissoluta non può che finire così…”. Nelle sue intenzioni tali parole avrebbero dovuto rappresentare la condanna per Stefano Cucchi, il dissoluto, e per la sua […]
Diritti - 30 ottobre 2014

Ast Terni: a noi i manganelli non piacciono mai

Non ci piacevano i conflitti di interessi ieri, non ci piacciono oggi. Non ci piacevano i voti di fiducia a ripetizione ieri, non ci piacciono oggi. Non ci piacevano le leggi bavaglio e non ci piacciono neppure le leggi “bavaglino”. Non ci piacevano le interviste “senza domande” ieri e neppure oggi. Non ci piacevano i […]
Diritti - 29 ottobre 2014

Pena di morte, illuminiamo di più Asia Bibi

“Ti Illumino di più”, questo il titolo della campagna decisa al termine della iniziativa che, insieme alla rivista San Francesco, abbiamo promosso ad Assisi, alla vigilia della marcia della pace. Il titolo lo abbiamo “rubato” a quelli di Caterpillar, la trasmissione di radio due, che ogni anno promuove l’iniziativa: “Ti Illumino di meno”, dedicata al […]
Giustizia & Impunità - 26 ottobre 2014

‘Contromafie': contro corrotti, codardi, cretini

Sulla manifestazione della Cgil e sulla Leopolda non sono certo mancate le analisi e i commenti, del resto si tratta di  appuntamenti rilevanti che, nel bene e nel male, incideranno sugli scenari politici e sociali delle prossime settimane. Minore attenzione, invece, ha destato “Contromafie“, ovvero gli stati generali dell’antimafia riuniti a Roma da Libera, la […]
Media & Regime - 23 ottobre 2014

‘Diaz’ finalmente in prima serata

Giovedì 23 ottobre alle ore 21,in prima serata, Rai 3 trasmetterà il film di Daniele Vicari “Diaz” prodotto dalla Fandango e dedicato alla giornata genovese durante la quale furono “sospese” Costituzione ed ordinamento democratico. Il film ricostruisce, con impressionante realismo e puntuale rigore storico, quelle ore e, soprattutto, l’assalto alla caserma Diaz, i pestaggi, e […]
Media & Regime - 21 ottobre 2014

Marcia per la pace ‘oscurata’

Le centomila persone che hanno marciato per la pace e contro le guerre da Perugia ad Assisi possono piacere o meno, ma sicuramente non possono essere derubricate a “non notizia”, eppure è accaduto. Se non fosse stato per i servizi trasmessi dalla Rai, che questa volta ha fatto il suo dovere di servizio pubblico, per […]