/ / di

Alessio Pisanò Alessio Pisanò

Alessio Pisanò

Giornalista freelance Bruxelles

Lavoro come giornalista e videomaker freelance a Bruxelles e Strasburgo dal 2008. Mi occupo di Europa, o meglio di “Ue”, una sigla che tutti conoscono ma in pochi capiscono veramente. Scrivere di Europa non è scrivere di “Esteri” bensì significa occuparsi solo di una parte di “Interni”, chi lo deve ancora capire se ne accorgerà di colpo un giorno. Parlare “di Ue” seriamente e senza luoghi comuni in Italia non è facile, ma noi ci proviamo. Sono specializzato in cronaca politica europea, copro l’attualità di tutte le istituzioni europee: Commissione, Parlamento e Consiglio da Bruxelles e Strasburgo. Realizzo reportage video sui principali avvenimenti europei in tutto il continente.
Collaboro come videomaker e giornalista freelance per la TV (La7 – L’aria che Tira), siti Internet nazionali (IlFattoQuotidiano.it), agenzie stampa (Ansa, Italpress) e siti Internet specializzati (Agronotizie.it, Fasi.biz).
Organizzo videoconferenze con i protagonisti della politica europea dal Parlamento europeo, ad esempio per il progetto “Università per l’Europa” in collegamento con alcune università italiane. Tengo lezioni saltuarie all’Università degli studi di Verona sul giornalismo europeo e videogiornalismo. Organizzo conferenze, interviste e coperure mediatiche per media, associazioni, soggetti pubblici e privati sempre dalle capitali d’Europa, Bruxelles e Strasburgo.
Cosa penso dell’Europa (o dell’Ue)? Che potrebbe essere la soluzione a tutti i mali…o quasi…

Blog di Alessio Pisanò

Zonaeuro - 13 settembre 2014

Commissione Ue: l’estrema destra alle politiche giovanili

Ma cosa c’entra Tibor Navracsics, uomo forte del governo ungherese di Viktor Orban, con le politiche giovanili europee? Tibor Navracsics, 48 anni, ungherese, è stato nominato da Jean-Claude Juncker Commissario Ue Educazione, Cultura, Politiche giovanili e Cittadinanza. Una nomina che fa rabbrividire se pensiamo che Navracsics è espressione del governo autoritario di Viktor Orban in […]
Zonaeuro - 11 settembre 2014

Ue: Mogherini cambia ufficio a Bruxelles, una scelta politica?

‘Federica Mogherini, da novembre responsabile della politica estera europea, si trasferisce al Berlaymont, nel cuore della Commissione europea’. Lo ha detto oggi a Bruxelles Jean-Claude Juncker, presentando nomi e portafogli della nuova Commissione europea. L’ufficio dell’italiana Mogherini non sarà nella sede del Servizio di azione esterno europeo (Eeas) bensì nel Berlaymont, l’edificio principale della Commissione […]
Zonaeuro - 31 agosto 2014

Ue, Mogherini: solo una prova di forza o c’è di più?

Dopo un tira e molla di mesi, l’italiana Federica Mogherini è stata nominata Alto Rappresentante per la Politica Estera Ue. La caparbia del governo Renzi, indefesso nel far valere il peso in Europa del Pd italiano – il primo partito nella grande famiglia socialista europea – ha ottenuto alla fine l’ok dei partner europei alla […]
Zonaeuro - 21 luglio 2014

Malaysia Airlines, e se l’aereo abbattuto fosse stato americano?

Malaysia-Airlines-640 Chiariamoci subito: nessuno vuole una guerra in Europa e ad ogni intervento armato va preferita l’arte della diplomazia. Ma la debolezza con la quale l’Europa sta rispondendo alla tragedia in cui sono morte 298 persone, la maggioranza delle quali europee, lascia senza parole. Una domanda sorge spontanea: e se a bordo ci fossero stati 298 […]
Zonaeuro - 16 luglio 2014

Ue, l’Italia vuole la poltrona degli Esteri. Ma non è meglio l’Immigrazione?

Oggi a Bruxelles Matteo Renzi cercherà di strappare al Consiglio europeo la poltrona dell’altro rappresentante per la politica estera Ue, carica bella ma ad oggi inutile. Peccato che il governo italiano non faccia un pensierino al portafogli all’Immigrazione annunciato da Juncker a Strasburgo. Mogherini sì, Mogherini no, questo è il tormentone italiano di oggi. Matteo […]
Zonaeuro - 15 luglio 2014

Commissione europea, cosa vuol dire avere Juncker alla guida

Jean Claude Juncker La nomina di Jean­Claude Juncker alla Presidenza della Commissione europea si può riassumere in tre parole: europeismo, austerità e speranza. Il lussemburghese Jean­Claude Juncker è stato eletto a Strasburgo dal Parlamento europeo alla Presidenza della Commissione europea per i prossimi cinque anni. Ha ricevuto più voti di quanto ci si aspettava: 422 favorevoli, 250 contro […]
Zonaeuro - 8 luglio 2014

Bruxelles: euroscettici esclusi da commissioni Ue, uno schiaffone alla democrazia

Gli eurodeputati M5S, come gli altri euroscettici, sono stati esclusi da ogni carica importante del Parlamento europeo. I sei voti contrari di oggi a Eleonora Evi – per la presidenza e le varie vicepresidenze della commissione Petizioni del Parlamento europeo – rappresentano l’ultima puntata della strategia anti euroscettici messa in atto dai due principali gruppi […]
Zonaeuro - 21 giugno 2014

M5S, Ukip e la lotta all’establishment Ue

Il M5S ha fatto gruppo in Europa insieme all’Ukip di Nigel Farage per combattere la burocrazia europea e l’establishment comunitario. Una scelta azzeccata? L’establishment europeo fa paura. La burocrazia, i tecnocrati, il deficit democratico e così via. Si parla di una “cupola opaca” che strappa agli Stati nazionali la propria sovranità e dice ai cittadini […]
Zonaeuro - 12 giugno 2014

Parlamento europeo: aspettando il voto 5 stelle, almeno se ne parla

Oggi, in teoria, gli attivisti del M5S sceglieranno con chi fare gruppo al Parlamento europeo. Una cosa sola è sicura: mai così tanti italiani si sono interessati alla politica europea come in questi giorni. Tre le opzioni sul tavolo: gli euroscettici di Nigel Farage, i Verdi di José Bové e i conservatori dei tories inglesi. […]
Politica - 1 giugno 2014

M5S di fronte al bivio europeo

La scelta della collocazione al Parlamento europeo sta evidenziando le due anime del M5S: da una parte l’euroscetticismo duro e puro, dall’altra le belle battaglie originarie del movimento (ambiente, rinnovabili e così via). L’incontro tra Beppe Grillo e il discusso leader dell’Ukip Nigel Farage, ha fatto esplodere l’inevitabile contraddizione che cova da tempo all’interno del […]
Ue e Bce, prima ti legano le gambe e poi ti dicono che devi correre
Bce, Mario ‘DrOghi’ superstar

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×