/ / di

Anna Jannello Anna Jannello

Anna Jannello

Giornalista e scrittrice

Milanese, giornalista, per trent’anni a Panorama, oltre la metà passati alla redazione Esteri. Una predilezione (osteggiata da tutti i miei direttori) per i paesi “sfigati”, soprattutto africani. Sono laureata in letteratura inglese con una tesi su ”Il linguaggio nel teatro di Harold Pinter” – il sogno della mia vita era intervistarlo. Ho viaggiato per lavoro e per passione, continuerò a farlo. Insegno yoga e mi occupo di cooperazione internazionale. Per Terre di Mezzo ho scritto La grande casa di monsieur Diallò, diario di un viaggio di turismo responsabile in Senegal, e La musica del deserto, reportage sui festival musicali in Mali.

Articoli di Anna Jannello

Mondo - 17 aprile 2013

Belfast, dopo 15 anni ci sono ancora 99 muri che dividono cattolici e protestanti

Belfast Peacewalls A Belfast, quindici anni dopo la firma degli accordi del Venerdì santo (10 aprile 1998) che misero fine a trent’anni di troubles fra unionisti protestanti e repubblicani cattolici, i ‘muri della pace‘ sono ancora tutti in piedi. Nessuna delle barriere che dividono le due comunità è stata distrutta. Anzi ne sono sorte di nuove, o […]
Mondo - 16 febbraio 2013

Mali, la Francia ha già speso 70 milioni di euro. E Hollande chiede aiuto all’Onu

L’intervento militare francese in Mali è già costato 70 milioni di euro. La spesa maggiore è rappresentata dal trasporto dei 4 mila militari impegnati nel conflitto e di 10 mila tonnellate di materiale. Lo ha rivelato il quotidiano Le Parisien-Aujourd’hui en France che ha calcolato in 2,7 milioni di euro al giorno il costo dell’operazione […]
Mondo - 28 gennaio 2013

Mali, liberato l’aeroporto di Timbuctu. Biblioteche incendiate dai guerriglieri

Aeroporto Timbuctu Mali “Vive le Mali! Vive la France!” così gli abitanti di Timbuctu hanno accolto i soldati dell’esercito maliano e francese entrati nel centro dell’antica cittadina subsahariana. L’aeroporto di Timbuctu, sei chilometri a sud della città, è sotto il controllo dei soldati francesi e maliani che si apprestano a riprendere la Perla del deserto, abbandonata dalle milizie […]
Mondo - 14 gennaio 2013

Mali, sostegno Usa alla Francia. La Jihad minaccia: “Vi colpiremo al cuore”

Aereo Francese a Mali “Una lotta implacabile contro i gruppi terroristici. Che continuerà fino a quando non avremo raggiunto i nostri obiettivi di fermare l’offensiva jihadista e di garantire l’integrità del paese”. È quanto Jean-Yves Le Drian, ministro francese della Difesa, ha promesso illustrando l’operazione Serval (Gattopardo della savana) che da venerdì 11 gennaio vede la Francia di nuovo […]
Mondo - 12 gennaio 2013

Mali, Hollade: “Intervenuti per sostenere le unità maliane contro il terrorismo”

“Ho risposto, in nome della Francia, alla richiesta d’aiuto del presidente del Mali. Le forze armate francesi sono intervenute oggi pomeriggio per sostenere le unità maliane nella lotta contro i terroristi“. Dura meno di due minuti la dichiarazione televisiva di François Hollande che, nella serata di venerdì 11 gennaio, annuncia l’appoggio dell’Eliseo alla difesa dell’integrità nazionale […]
Diritti - 30 settembre 2012

A Milano il Forum della cooperazione internazionale. Ospite anche Rossella Urru

“Muovi l’Italia, cambia il mondo”. È l’invito che arriva dal Forum della cooperazione internazionale che si terrà a Milano lunedì 1 e martedì 2 ottobre. Un’iniziativa fortemente voluta da Andrea Riccardi, ministro per la Cooperazione internazionale e l’integrazione, per rilanciare il dibattito sui temi legati alla solidarietà e agli aiuti allo sviluppo. E che, a quanto […]
Mondo - 30 marzo 2012

La piccola grande vittoria del premio Nobel che può restituire speranza al dialogo

Aung San Suu Kyi, leader dell’opposizione birmana e premio Nobel per la pace 1991, sarà probabilmente eletta al parlamento del suo Paese il 1° aprile. E la storia si prenderà una piccola, grande rivincita. Piccola, perché il ruolo che andrà a ricoprire non sarà quello di primo ministro che le sarebbe spettato dopo le elezioni […]
Mondo - 25 febbraio 2012

Senegal al voto, sotto il controllo degli osservatori: “Trasparenza a rischio”

Ore di febbrili contatti diplomatici a Dakar per scongiurare che il voto di domenica 26 febbraio crei una situazione di ingovernabilità e disordine in uno dei paesi africani di più lunga e stabile democrazia. Olusegun Obasanjo, ex presidente nigeriano, capo della delegazione degli osservatori dell’Unione africana, ha consegnato ai leader del movimento di opposizione M23 […]
Mondo - 3 dicembre 2011

Birmania, dagli Usa un’apertura di credito. Ma per ora le sanzioni economiche restano

In perfetta sintonia cromatica con le sue ospiti (blusa turchese al mattino come Khin Khin Win, moglie del presidente Thein Sein, giacca bianca la sera alla cena con la leader dell’opposizione Aung San Suu Kyi che ne indossava una molto simile) il segretario di Stato americano Hillary Clinton ha iniziato, giovedì scorso, una storica visita […]
Mondo - 5 novembre 2011

Daniel Ortega, il protagtonista assoluto
del Nicaragua degli ultimi 30 anni

Da oltre trent’anni Daniel Ortega Saavedra domina, fra luci e ombre, al governo o all’opposizione, la scena politica del Nicaragua. La sua parabola sembra non avere fine: sarà ancora lui il candidato del Fsln (Frente sandinista de liberación nacional) alle politiche di domenica 6 novembre, come lo è stato a tutte le elezioni che si […]
Boston dopo la tragedia: una città sospesa tra psicosi e dignità
Usa, lettera con sostanza velenosa recapitata a Obama

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×