/ / di

Andrea Giambartolomei

Articoli di Andrea Giambartolomei

Politica - 3 maggio 2017

Torino, consigliera M5s su Facebook dopo gli scontri: “Non dobbiamo più dare la piazza ai sindacati”

“Non dobbiamo più concedere la piazza ai sindacati”. La piazza è quella del 1° maggio a Torino e la frase è della consigliera comunale M5s Daniela Albano che così risponde dopo gli scontri che hanno segnato il corteo. Una frase che non è passata inosservata, soprattutto dalle tre sigle sindacali, Cgil, Cisl e Uil, che parlano di […]
Diritti - 27 aprile 2017

Félix Croft, assolto a Imperia l’attivista che tentò di portare una famiglia di migranti in Francia: “Gesto umanitario”

Il “passeur citoyen” è stato assolto. Il suo gesto “non costituisce reato”, ma è un gesto umanitario, come quello dei pescatori che salvano i migranti naufragati. Per questo il tribunale di Imperia oggi ha discolpato Félix Croft, 28enne di Vence (vicino a Nizza), dall’accusa di aver favorito la migrazione clandestina di una famiglia di cinque […]
Giustizia & Impunità - 26 aprile 2017

Vannoni fermato a Torino per pericolo fuga: “Voleva riprendere l’attività a Cipro, in Bielorussia o Santo Domingo”

È stato fermato stamattina al termine di una perquisizione nella sua villa a Moncalieri per il pericolo che scappasse all’estero. Cipro, Bielorussia o Santo Domingo, queste le possibili destinazioni. Così Davide Vannoni, l’ex docente di psicologia promotore della terapia “Stamina” (mai riconosciuta dalla comunità scientifica e dal ministero della Salute) è stato fermato dai carabinieri […]
Giustizia & Impunità - 15 aprile 2017

Torino, 10 anni per fissare un processo d’appello. Reato prescritto e l’avvocato dell’imputato: “Malagiustizia”

Più di dieci anni per fissare un processo di secondo grado. Per fatti avvenuti nel 2001, ben sedici anni fa. Alla Corte d’appello di Torino la situazione di ritardi e di fascicoli accumulati continua a destare sorprese e, soprattutto, disagi. Venerdì mattina Michele Forneris, avvocato del foro di Torino, ha ricevuto la notifica della fissazione […]
Mafie - 12 aprile 2017

Stadio San Paolo di Napoli terra di camorra: ecco come i clan comandavano le curve (e assistevano alle partite)

Striscioni in difesa di Ezequiel Lavezzi sulle curve dello stadio San Paolo. Gli ultras schierati a tutela di “El Pocho” nel periodo di tensione con la Società Calcio Napoli. La mediazione di un boss della camorra, Antonio Lo Russo, ora pentito, in cambio della promessa da parte del calciatore argentino: quella di non lasciare mai […]
Giustizia & Impunità - 5 aprile 2017

Juventus, Pecoraro torna in Antimafia: “Biglietti dati ai clan. Intercettazione Agnelli? Frase da attribuire al pm”

Ha cercato di fare ordine sui contatti tra presunti ‘ndranghetisti e uomini della Juventus, ma anche di limitare le sue responsabilità. Il procuratore federale Giuseppe Pecoraro è tornato in commissione Antimafia, si è difeso e ha fornito risposte alle domande incalzanti degli onorevoli sui contatti tra il club e tifosi legati alla malavita che gestivano […]
Politica - 4 aprile 2017

Torino contro il governo per i 61 milioni di compensazione Ici e Imu: la sfida di Appendino, la risposta della Boschi

Secondo round di una sfida tra prime donne con lo stesso identico copione. Chiara Appendino fa un annuncio, Maria Elena Boschi le risponde dagli studi di SkyTg24, minacciando che no, Torino non avrà soldi da Roma. Era successo tra i due turni delle elezioni amministrative ed è successo di nuovo domenica. Questa volta oggetto della […]
Politica - 30 marzo 2017

Torino, diocesi e sindacati contro i tagli a cultura, personale e scuole paritarie. Appendino: “Lavoriamo per risorse”

I sindacalisti annunciano proteste sotto il municipio, alcuni preti e la Diocesi inviano lettere aperte alla sindaca. A Torino gruppi di scontenti alzano la voce contro i tagli inseriti nel bilancio previsionale 2017 firmato venerdì dalla giunta Appendino ora al vaglio del consiglio comunale. Non sono piaciuti l’eliminazione delle agevolazioni per il pagamento della Tari alle […]
Mafie - 29 marzo 2017

Processo Bruno Caccia, il pentito Ungaro: “La ‘ndrangheta ha venduto biglietti della finale di Champions tra Juve e Barcellona”

Parte del ricavato del bagarinaggio dei biglietti della finale di Champions League del 2015 a Berlino, dove si giocò la sfida tra Juventus e Barcellona poi vinta dai catalani, andò a un importante uomo della criminalità calabrese a Torino. Emergono altri particolari sugli interessi della ‘ndrangheta trapiantata a Torino nella rivendita dei ticket delle partite della […]
Mafie - 28 marzo 2017

Juventus, il padre di Dominello si dissocia dalla ‘ndrangheta in aula e dice: “Mi dispiace per Agnelli, io sono spazzatura”

Una dissociazione per salvare i suoi figli, ma anche Andrea Agnelli. Saverio Dominello, imputato a Torino nel processo “Alto Piemonte”, ha preso la parola oggi per dissociarsi dalla ‘ndrangheta, organizzazione criminale di cui – ha ammesso – è stato un componente attivo fino al 2012, anno di arresto dei suoi due figli Salvatore e Michele […]
Primarie Pd, Martina: “Renzi votato dagli anziani? È uno stimolo a fare di più e meglio”
Ong, sindaco Lampedusa Nicolini: “Non metto mano sul fuoco su rapporti con trafficanti. M5s? Strumentalizzano il problema”

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×