/ / di

Andrea D'Ambra Andrea D'Ambra

Andrea D'Ambra

Interprete/Traduttore

Interprete, Travel Blogger

Laureato in Scienze politiche con tesi in Diritto dell’Unione europea e in Interpretazione di conferenza e Traduzione presso la Scuola interpreti di Trieste.

Promotore nel 2006 della petizione per l’abolizione dei costi di ricarica che in pochi mesi raggiunge quota 820mila firme online e grazie anche all’intervento da me sollecitato della Commissione europea, e dopo una campagna online di diversi mesi (senza l’aiuto dei social network) porta all’abolizione che rappresentavano un’anomalia tutta italiana che costava agli italiani due miliardi di euro l’anno.

Nel 2007 fondo l’Associazione dei Consumatori “Generazione Attiva”. In tale veste ho denunciato all’Antitrust le innumerevoli pratiche scorrette e/o pubblicità ingannevoli che quotidianamente molestano i consumatori, ottenendo sanzioni per un ammontare totale di diverse centinaia di migliaia di euro. Mi sono tra l’altro fatto promotore di un appello, affinché le multe per questo tipo di pratiche venissero inasprite e calcolate in base al fatturato delle aziende. Appello sottoscritto e condiviso dall’allora presidente dell’Antitrust Catricalà che inserì la proposta nella sua relazione annuale presso la Camera dei Deputati nel giugno di quello stesso anno.

Autore dell’hashtag twitter #celochiedeleuropa e diversi articoli con lo scopo di divulgare un’informazione veritiera sull’Unione europea e sbugiardare i politici che usano quel ritornello per giustificare iniziative assurde ed impopolari mai chieste da Bruxelles.

Ideatore della petizione al Parlamento europeo per una legge europea che stabilisca l’ineleggibilità dei condannati e il divieto di candidature multiple per le stesse persone in più circoscrizioni. In tale veste sono stato invitato al Parlamento europeo dove ho avuto modo di illustrarla e raccogliere adesioni trasversali.

Appassionato di diritto e sensibile alle discriminazioni. Autore della “Guida per l’iscrizione anagrafica dei cittadini europei” che dal 2011 ha aiutato migliaia di cittadini europei a districarsi nel groviglio della burocrazia italiana e conoscere i loro diritti derivanti dalle norme europee e ottenuto il plauso del Presidente dell’associazione degli operatori demografici associati DeA.

Mia la denuncia che ha portato l’Antitrust ha sanzionare nel 2015 con una maxi multa da 15 milioni di euro il cartello degli armatori privati del golfo di Napoli per intesa restrittiva della concorrenza.

Autore di numerose denunce alla Commissione europea che hanno portato all’apertura di diverse procedure d’infrazione, sono un convinto europeista e credo che da questa possa venire molto del cambiamento necessario per il nostro Paese. Sensibile alle tematiche ambientali sono appassionato a tutto ciò che attiene alle nuove tecnologie, amo le lingue.

Scrivo anche su www.andreadambra.eu e condivido i miei racconti di viaggio su www.mapandfork.com

Twitter: @adambra

Blog di Andrea D'Ambra

Viaggi - 3 maggio 2016

Viaggi: tra Stubai ed Innsbruck nel Tirolo austriaco

Salutato l’Alto Adige ci dirigiamo verso il Tirolo austriaco. La Valle dello Stubai, circondata da cime montuose di oltre tremila metri, è la nostra prima tappa, a meno di mezz’ora dal Brennero e ad appena venti minuti da Innsbruck. A metà aprile c’è sia la possibilità di sciare sul ghiacciaio che quella di praticare sport più “estivi”, […]
Piacere quotidiano - 22 aprile 2016

Viaggi: Alto Adige, slow tourism tra meli in fiore e cibo genuino

Arriviamo a Bolzano dopo una giornata di viaggio in treno in provenienza da Strasburgo e dopo meno di mezz’ora siamo a Gargazzone, nel cuore dell’Alto Adige, che ci accoglie con distese di meli in fiore a perdita d’occhio. Posate le valigie al maso, vista l’ora, ci rechiamo nei dintorni attivando il radar culinario che ci […]
Zonaeuro - 25 marzo 2016

Cercasi traduttori non qualificati. Se hai studiato, peggio per te

Preferiresti farti curare da un dottore laureato in Medicina o dalla prima persona incontrata per strada? In Italia esistono Scuole per Interpreti e Traduttori (SSLMIT) come quelle di Trieste e Forlì, riconosciute a livello europeo, che sfornano traduttori ed interpreti che hanno superato una rigidissima selezione e due anni di formazione intensa e di alto livello, […]
Piacere quotidiano - 5 marzo 2016

Interrail Scandinavia: Stoccolma e ultima tappa a Copenaghen

Ci svegliamo nel silenziosissimo treno svedese quando all’arrivo a Stoccolma manca circa un’ora e ne approfittiamo per recarci nel vagone ristorante per una colazione a base do cioccolata calda e Kanelbulle, brioche alla cannella che avevamo avuto modo di scoprire a Göteborg, due settimane e qualche migliaio di chilometri prima. Scesi dal treno sentiamo subito l’enorme […]
Piacere quotidiano - 28 febbraio 2016

Interrail Scandinavia: Rovaniemi, a casa di Babbo Natale

Lasciamo Kiruna e diciamo arrivederci alla Lapponia svedese pronti per raggiungere la nostra prossima destinazione: Rovaniemi, nel profondo nord della Finlandia. Il percorso non è dei più semplici: nessun treno consente di raggiungere la Finlandia dalla Svezia. Per accorciare il viaggio decidiamo di prendere l’autobus diretto per Haparanda-Tornio, alla frontiera tra i due paesi. I […]
Piacere quotidiano - 21 febbraio 2016

Interrail Scandinavia: Kiruna, a -30°C nel cuore della Lapponia svedese

Dopo aver avuto un primo assaggio di Lapponia svedese con Abisko siamo pronti a scoprire di più su questi luoghi. Saliamo sul treno e contempliamo le bellezze che scorrono dal finestrino; è circa mezzogiorno, ma il colore del cielo potrebbe far pensare ancora all’alba. Le montagne innevate colorate di rosa dal sole che sale timidamente sono […]
Piacere quotidiano - 13 febbraio 2016

Interrail Scandinavia: Abisko e il parco nazionale più antico di Svezia

Il nostro dodicesimo giorno di viaggio lasciamo Narvik e il nord della Norvegia per avventurarci alla scoperta della Lapponia svedese. Saliamo in cima alla collina, che con il ghiaccio e le valigie diventa quasi un’impresa, e raggiungiamo la stazioncina ferroviaria che segna l’inizio della rete verso la vicina Svezia. Sono da poco passate le tre […]
Piacere quotidiano - 8 febbraio 2016

Interrail Scandinavia: Bodø e Narvik, tra fiordi innevati e aurore boreali

Dopo aver apprezzato le bellezze di Trondheim e del centro della Norvegia , quando il contachilometri del nostro InterRail segna duemila chilometri, è il momento di partire ancora più a nord, verso il circolo polare artico.  La voce del capotreno ci sveglia mentre dal finestrino scorrono montagne innevate sotto un cielo rosa. Sono circa le nove […]
Piacere quotidiano - 31 gennaio 2016

Interrail Scandinavia: Trondheim e Røros, nel cuore della Norvegia

Dopo Oslo, e al settimo giorno di viaggio, il nostro InterRail prosegue verso nord, nel cuore della Norvegia. Saliamo sul treno norvegese e ci addormentiamo sulle comodissime cuccette nella capitale norvegese per risvegliarci l’indomani 500 km più a nord, a Trondheim, terza città della Norvegia. L’antica Nidaros, fondata nel medioevo sulle rive del fiume Nidelva, ci […]
Piacere quotidiano - 25 gennaio 2016

Interrail Scandinavia, terza tappa: Oslo

Dopo un primo assaggio di Svezia il nostro ScandiRail16 alla scoperta della Scandinavia d’inverno prosegue il suo quarto giorno verso la vicina Norvegia. Salutiamo Göteborg e la sua stazione decorata con luminarie e saliamo sul treno in direzione Oslo, 300 km più a nord. Ci accomodiamo su quello che in Svezia dovrebbe essere un treno regionale […]
Vintage o tecnologici: come vi piace viaggiare?
India on the road: duemila chilometri attraverso luoghi da vedere almeno una volta (FOTO)

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×