IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Valentina Rinaldi

Valentina Rinaldi Valentina Rinaldi

Valentina Rinaldi

Vicepresidente Associazione 'Con i miei occhi'

Sono nata nel 1968, laureata in Scienze Politiche. Nel 2000 con la nascita di mio figlio Lorenzo ho conosciuto il mondo della disabilità.
Un’esperienza importante perché ha influenzato e influenza ancora il mio modo di vivere. All’iniziale disperazione per la cecità che ha colpito Lorenzo è seguita una continua presa di coscienza di un mondo diverso vissuto attraverso gli altri sensi. Da allora ho sperimentato i limiti di un ambiente adatto ai normodotati, dove perdono d’importanza sensazioni e percezioni troppo spesso pregiudicate dalla vista. Da allora ho però sperimentato la discriminazione, l’assenza di misure vere volte all’inclusione e la condivisione con le necessità dei ragazzi e delle persone diversamente abili.

Troppo spesso, inoltre, ho dovuto confrontarmi con scelte che pregiudicano percorsi di inclusione sociale: tagli alla scuola, barriere architettoniche, riduzione delle spese e degli investimenti sui servizi sociali, mancanza di senso civico.

Ho deciso quindi di fondare insieme ad altre madri l’Associazione “Con i miei occhi” di cui sono vicepresidente, con lo scopo di prestare le mie capacità visive alle persone diversamente normali e le mie capacità di persona disabile ai normodotati. Credo fortemente che la conoscenza delle esigenze, delle difficoltà e delle risorse altrui sia lo strumento per capirsi e vincere l’emarginazione.

Post di Valentina Rinaldi

Società - 26 aprile 2012

Brunetta, la dichiarazione di responsabiltà

Qualche giorno fa sono andata all’Ufficio Personale del mio posto di lavoro per rinnovare la richiesta di fruizione dei permessi previsti dalla Legge 104/92. Si tratta del diritto di cui gode ogni disabile, o persona che assiste un disabile, di assentarsi dal lavoro per tre giorni al mese. Quest’anno mi sono trovata di fronte la […]
Diritti - 9 febbraio 2012

A chi serve l’articolo 18?

“Gentile signora, mi dispiace, stiamo rivedendo l’organizzazione del personale e dobbiamo provvedere a una riduzione. Non c’è giudizio di merito su di lei, ma se lei non mi può garantire la presenza continua, sa com’è, con i suoi problemi. L’azienda non può più tenerla, abbiamo bisogno di ridurre. C’è la crisi.” “Ma scusi, io come faccio? […]
Politica & Palazzo - 17 ottobre 2011

Volevo solo andare in piazza San Giovanni

Sabato, una calda giornata di sole pieno. Sto andando alla manifestazione, sono indignata, ieri in Parlamento si è consumata l’ennesima farsa. Deputati che applaudono un re deposto, un uomo patetico, una persona che oggi non è più in grado di fare niente. Una minoranza tradita da gente a cui aveva dato fiducia. Sono disgustata, indignata, […]
Diritti - 16 settembre 2011

Una storia di diversa normalità

Ieri mattina mi sono trovata a parlare con una mia amica, anche lei madre di un ragazzo speciale, con la quale spesso mi confronto sulle nostre comuni esperienze, parlando un linguaggio comune e percependo una complicità impossibile da trovare con altri. Suo figlio è un ragazzo a cui piace isolarsi improvvisamente e salire su un […]
Diritti - 8 settembre 2011

L’Inps, una barriera architettonica/ parte 2

Qualche mese fa ho raccontato le vicissitudini dell’indennità d’accompagno di mio figlio ed oggi sono qui ad aggiornarvi sulla non soluzione del problema. Ricapitolando, l’Inps, ente che eroga l’indennità di accompagnamento delle persone diversamente abili, nella Regione Lazio ha cambiato le procedure per il rinnovo dell’erogazione mensile dell’indennità. Se prima quindi comunicava alla persona disabile […]
Diritti - 7 giugno 2011

Il Comune di Roma e
i diritti ad personam

Come vi sentireste se foste i soli ad usufruire di un diritto, mentre tutti i vostri colleghi non possono? Lavoro al Comune di Roma e, avendo un figlio diversamente abile, usufruisco dei benefici previsti dalla Legge 104/92. Nel 2000 la ex ministra Turco si fece promotrice del decreto legislativo 151 che istituì per i familiari […]
Diritti - 11 aprile 2011

Staminali, quando la Chiesa spegne la speranza

Qualche giorno fa la rivista Nature ha riportato i dati di una ricerca giapponese secondo la quale è possibile generare una retina perfettamente funzionante utilizzando le cellule staminali embrionali. La ricerca, condotta presso il Riken Center di Kobe dal dottor Yoshiki Sasai, ha dimostrato che cellule staminali embrionali messe in un brodo di cultura particolare […]
Diritti - 8 aprile 2011

Quando l’Inps è una barriera architettonica

Dal 1° gennaio 2010 è stata modificata la procedura per il rinnovo dell’invalidità civile, cecità civile, sordità civile, handicap e disabilità, “con l’obiettivo” si legge nella circolare dell’Inps “di realizzare la gestione coordinata delle fasi amministrative e sanitarie finalizzata ad una generale contrazione dei tempi di attraversamento del processo di erogazione delle prestazioni”. Si tratta […]