ƒ

IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Maurizio Cecconi

Maurizio Cecconi Maurizio Cecconi

Maurizio Cecconi

Portavoce della Rete Laica Bologna

Sono nato e vivo a Bologna e sono cittadino del mondo. Ho 38 anni e cerco di evitare la polvere, reale e metafisica. Credo nel diritto alla felicità per ogni essere, umano e non.

Post di Maurizio Cecconi

Scuola - 24 maggio 2013

Scuola pubblica: abbiamo già vinto, ora vinciamo il referendum

E’ impossibile predire il risultato della consultazione, se vincerà la scelta “A” e l’esclusività dei finanziamenti pubblici alle scuole statali e comunali o se l’onore e l’onere della vittoria cadrà sull’opzione “B”, che rappresenta la continuità col sistema integrato pubblico/privato, laico/confessionale. Qualche riflessione, ancor prima che le urne siano aperte, è però possibile e urgente […]
- 19 maggio 2013

Imprenditori contro i suicidi, 550 km a piedi verso il Quirinale

Pieve di Soligo, Treviso. Comune veneto di dodicimila abitanti. Un’economia basata sull’agricoltura e sulla piccola e media impresa, per lo più artigiani: il padrone, uno o due figli a “imparare il mestiere”, al massimo qualche dipendente. Una rete di aziende che nei decenni d’oro del nord-est italiano ha prodotto una ricchezza diffusa, incentivato il mito […]
- 13 maggio 2013

Referendum scuola pubblica, lettera d’una anziana maestra a Merola

Il consigliere comunale di Bologna, Mirco Pieralisi (Sel), ha letto in aula la seguente lettera, che riporto integralmente, in quanto straordinaria risposta, per analisi e sentimento, all’epistola di Virginio Merola. Caro Sindaco, sono una maestra piuttosto avanti con l’età e finora non avevo mai scritto una lettera pubblica, né ai giornali né a singole personalità […]
- 19 aprile 2013

Prodi? No grazie, abbiamo già dato

Lo premetto a scanso di pretestuosi equivoci: a me Romano Prodi sta simpatico. Del resto abitiamo nella stessa città e la sua bonomia emiliana è una delle caratteristiche dei miei concittadini che più apprezzo. Non vorrei però che lo considerassimo come un “innocuo signore anziano”, che unisce perché anestetizza, grazie a un flebile tono di […]
- 18 marzo 2013

Sabato 23 marzo, Bologna festeggia la scuola pubblica

Una festa, una manifestazione, un happening allegro e, si spera, tanto partecipato da colorare l’intera piazza Maggiore, cuore pulsante della città, su cui s’affacciano le tre C dei “palazzi del potere”, Comune, Chiesa, Cultura. Una festa per chi ha fame di scuola pubblica, un grido ripetuto a chi, sordo, nasconde la testa sotto la sabbia: […]
- 16 dicembre 2012

Fondi alle scuole private, indire subito il referendum

Il risultato è dei migliori: bastavano 9 mila firme per ottenere il referendum sui finanziamenti del Comune di Bologna alle scuole private (tutte cattoliche) e ne sono state raccolte il 50% in più, ben 13.500. Una cifra che ha un peso politico, eccome, tanto che le reazioni dalle parti del Pd e dell’amministrazione comunale non […]
- 11 dicembre 2012

La favola del Pd “partito responsabile”

Riassumendo: dopo un anno di governo di tecnici cialtroni guidato da Mario Monti, ora dimissionario, dopo che è stata reintrodotta la tassa sulla casa (compresa la prima), dopo che sono state tagliate le pensioni, tagliati i fondi a sanità e scuola, aumentate varie altre tasse e tutti i servizi pubblici, dopo che il debito pubblico […]
- 7 dicembre 2012

I miei due cents (di sinistra) sui candidati popolani a 5 Stelle

Non sono un fan di Beppe Grillo e del suo populismo – perché tali sono le sue posizioni sull’Euro, sull’Europa e sulla cittadinanza ai bambini nati in Italia da genitori stranieri. Ho inoltre ben presente i limiti democratici delle avvenute parlamentarie del Movimento 5 Stelle: nessun dato sul corpo elettorale, nessuna garanzia che il processo di […]
- 31 ottobre 2012

Scuola, il referendum si fa. Ora confronto pubblico con Merola

Annunciano con soddisfazione che sono state superate le 10 mila firme e che “il referendum si farà”, ricordano che per questo risultato si sono impegnati 200 volontari, che sono stati tenuti più di 100 banchetti in tutta la città, dalle periferie al centro, che è stata compiuta una grande opera di informazione, poi si fermano […]
- 28 settembre 2012

Scuola, combattare la deriva mercatista

La società italiana (e quella bolognese) stanno dimostrando una capacità di mobilitazione in difesa della scuola pubblica veramente encomiabile, per costanza e tenacia. Ne parliamo con uno dei più longevi protagonisti, Bruno Moretto, responsabile del Comitato cittadino di Scuola e Costituzione. Hai speso tanta parte della tua vita sociale a difendere la scuola pubblica. Perché […]