/ / di

Luciano Casolari Luciano Casolari

Luciano Casolari

Medico psicoanalista

Nato nel 1957, laureato in medicina e chirurgia, ho lavorato come dirigente psichiatra nel servizio sanitario nazionale per poi svolgere attività come psicoanalista. Ho svolto insegnamenti in psicosomatica presso la scuola di specializzazione in psichiatria e attualmente insegno psicoterapia in varie scuole di specializzazione. Come divulgazione scientifica ho pubblicato i seguenti libri: L’amico psicoterapeuta (Positive press, 2002); Il benessere psicosomatico (Positive press, 2004); Psicoanalisi della Ferrari (Positive press, 2006) e Ama e fà ciò che vuoi: manuale d’amore ed erotismo (Aliberti editore 2011).

Blog di Luciano Casolari

Società - 16 gennaio 2017

Slot machine&Co., la dipendenza è dietro l’angolo

slotmachine Quando alla mattina vado in studio passo davanti a un negozietto dove si punta a tutti i giochi leciti e controllati dallo stato. E’ sempre pieno e si nota un andirivieni continuo. Persone che non guardano chi entra e non si accorgono di quello che succede ma che, con lo sguardo fisso nel vuoto, sono […]
Cronaca Nera - 12 gennaio 2017

Figli che uccidono i genitori

I giornali e le televisioni fanno a gara nel meravigliarsi e nello scandalizzarsi perché emerge che un figlio ha ucciso in modo premeditato i genitori. Ebbene io mi meraviglio che gli eventi siano così rari! Dal mio osservatorio di psicologo ormai con trentennale esperienza emerge che le tensioni insanabili nelle famiglie sono molto diffuse e […]
Politica - 24 dicembre 2016

Poletti e Fedeli sono incapaci o parlano alla pancia dell’elettorato?

fedeli-poletti Non mi è chiaro se gli ultimi eventi riguardanti due ministri della Repubblica debbano essere derubricati fra le espressioni di incapacità o fra le più raffinate strategie di comunicazione subliminale? Gli eventi sono noti. La ministra dell’Istruzione ha scritto nel suo curriculum di essere laureata in quanto il titolo di assistente sociale che lei conseguì […]
Società - 15 dicembre 2016

Natale 2016, meglio essere consumisti oggi che nutrire speranze per il domani?

The dining table decked out with trimmings, ornaments, crackers and a full dining set at Sheila and John Gill's home on Stow Hill, Newport, where the couple have opened up their home to visitors over the festive season. PRESS ASSOCIATION Photo. Picture date: Friday December, 9, 2016. The couple began hanging decorations and fixing thousands of lights, which completely cover their property and gardens, over the August Bank Holiday and will remain switched on between 4pm to 8pm every day until December 31st. Visitors to the residential house are asked to donate £2 to charity and the couple hope to raise thousands for various charities. Photo credit should read: Ben Birchall/PA Wire Siamo pronti, come ogni anno, a ripetere una sorta di esorcismo collettivo. Visto che ci troviamo nel periodo di maggior buio lo esorcizziamo con le luminarie, per contrastare il freddo accendiamo dei fuochi, rompiamo il buio coi botti e dato che la natura presenta carestia di frutti e prodotti imbandiamo la tavola con ogni ben di Dio. Infine […]
Società - 29 novembre 2016

Referendum, il cavallo su cui puntare è quello dell’imperatore (pazzo) Caligola

Si narra che l’imperatore Caligola fosse tanto legato ad uno dei suoi cavalli da nominarlo senatore romano. Per la cronaca pare che il cavallo si chiamasse Porcellus, nome evocativo nel Senato attuale. Se il cavallo di Caligola venisse candidato, contro un politico di professione, al giorno d’oggi in molte democrazie occidentali vincerebbe. La società consumistica […]
Referendum Costituzionale - 19 novembre 2016

Referendum costituzionale, i profili psicologici dei tre leader del Sì e del No

renzi-berlusconi-grillo-675 Questa campagna referendaria incarna nei tre principali leader dei paradossi psicologici. Renzi, Grillo e Berlusconi, non me ne vogliano gli altri ma a confronto di questi tre sono schiappe, lottano per fare prevalere il Sì o il No ma, sotterraneamente, avrebbero qualche vantaggio dal fatto che vincesse la tesi contraria. Qualcuno mi darà del pazzo. […]
Società - 14 novembre 2016

Modena, per i pazienti è sempre colpa dei medici. La realtà è diversa da tv e fiction

Negli scorsi giorni a Modena un medico è stato colpito con un fucile ad acqua in cui era stata inserita soda caustiaca riportando danni molto gravi agli occhi e il rischio di perdere la vista. Conosco questo collega perché abbiamo fatto insieme alcune trasmissioni televisive presso TRC a Modena. Non è chiaro quale sia il […]
Sesso & Volentieri - 7 novembre 2016

Sesso, bando ai sensi di colpa. Viva i ‘trombamici’!

amici-letto-675 Faccio lo psicoterapeuta da 35 anni per cui mi sono sempre interessato della vita sessuale dei pazienti e ho cercato di studiare in modo approfondito questi argomenti. Confesso però che fino a cinque anni fa non conoscevo il termine “trombamico o scopamico”. Mi spiegò una ragazza che si tratta di una relazione in cui i […]
Società - 29 ottobre 2016

Si può essere orgogliosi di essere italiani? (Intanto compro la Giulia…)

Foto LaPresse - Belen Sivori
11/06/2016 Torino, Italia
Cronaca
Salone dell'auto di Torino al Parco Valentino
Nella foto: Alfa Romeo Giulia

Photo LaPresse - Belen Sivori
11/06/2016 Torino, Italy
News  
Turin auto show in Valentino Park
In the pic: Alfa Romeo Giulia Sono contento di aver contribuito, nel mio piccolo, all’aumento della produzione industriale ad agosto + 4,1% rispetto allo scorso anno e +1,7% rispetto a luglio. Ho acquistato l’Alfa Giulia che mi è stata consegnata il 31 agosto. Nella decisone di prendere quest’auto invece che modelli BMW, Mercedes, Audi o Jaguar sono intervenute, oltre a valutazioni […]
Società - 17 ottobre 2016

Figli di coppie separate, come ti distruggo l’immagine dell’altro genitore

divorzio-breve-figli La sindrome da alienazione parentale è un’elaborazione teorica formulata da uno psichiatra americano R. Gardner nel 1984. Viene descritta come un malessere che si determinerebbe durante le separazioni e i divorzi. Uno dei due genitori eserciterebbe nei confronti dei figli una sorta di programmata e continuativa distruzione dell’immagine e della relazione con l’altro genitore. Questo […]
Amore e gelosia, manifesto di un cornuto consapevole
Enac e furbetti del cartellino, quella di Palermo è stata una figuraccia

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×