IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Giovanni Scardovi

Giovanni Scardovi Giovanni Scardovi

Giovanni Scardovi

Scultore e poeta

Nasco in Romagna il 18 Dicembre 1944, dedicatomi fin dalla giovane età alla scultura e alla poesia, ho caratterizzato i miei scritti e le mie sculture sulla reinterpretazione delle immagini mitiche e simboliche e sugli archetipi che trascendono la contemporaneità. Sono stato docente di Fenomenologia della moda, poi di Plastica ornamentale alle Accademie di Belle Arti di Bologna,Venezia e Ravenna. Dal 2009 al 2010 ho tenuto corsi sugli Archetipi dell’immaginario.Ho pubblicato testi critico-poetici, ultimo dei quali, nel 2009, Solida Imago, Campanotto editore (Udine) e due raccolte di poesie dal titolo Prét à porter, Campanotto editore, e Le virtù dell’assenza, Edit Faenza.

Post di Giovanni Scardovi

- 29 agosto 2011

Lettera dall’Afghanistan. Kabul dicembre 2020

Caro Giovanni, dovresti vedere la gioia degli afghani quando, dopo anni di bombe e massacri, finalmente raggiunta la democrazia, possono accedere al pagamento dell’Irpef sulla prima casa e andare, col ticket da 50 euro, all’ospedale da campo per la risonanza magnetica. Il burqa in Afghanistan non si indossa più, le donne liberate dalle forze Isaf, […]
- 28 luglio 2011

La pazienza dei popoli

La pazienza dei popoli non è infinita, abusi, tassazioni, latrocini, incapacità, mal governo, aumento indiscriminato del costo della vita, privilegi di casta perpetrati da questa classe politica, stanno sviluppando uno sdegno civile montante, che può trasformarsi col progressivo degrado delle istituzioni, con l’impoverimento e l’indigenza che si diffonde, in violenza di popolo. Se la rabbia […]
Economia & Lobby - 3 luglio 2011

I dannati del Pil e l’incubo della crescita

L’incubo della crescita è una delle ossessioni del mondo contemporaneo e prende forma nella dittatura paranoide dello sviluppo. Non importa di quale crescita si tratti, se abbia un senso, l’importante è che “l’affare continui e la mazzetta giri”, che le “grandi opere” vengano appaltate, magari giustificate dal dare posti di lavoro, ma quale lavoro? A […]
- 8 giugno 2011

5 Stelle e i morti viventi della politica

Iniziando questo percorso sull’attraversamento della notte dei morti viventi della politica italiana degli ultimi anni e interrogandoci sullo svilupparsi di una denuncia civile e sociale del Movimento 5 Stelle e del “Grillo parlante”, occorre porsi domande sul perché in un paese in cui i partiti che per anni hanno vinto o perso elezioni, con oscillazioni […]
Società - 8 maggio 2011

Festival di Faenza: arte
o imbecillità estetica?

Si svolge dal 20 al 22 maggio a Faenza una delle sagre, rassegne, appuntamenti più inutili, insignificanti e dispendiosi che si potessero realizzare nell’ambito dell’arte e della cultura come intrattenimento, perché oggi ciò che per lo più si considera cultura non è altro che intrattenimento o informazione da bancarella, dal momento che non si pongono […]