IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Francesca Moccia

Francesca Moccia Francesca Moccia

Francesca Moccia

Vice segretaria generale di Cittadinanzattiva

Sono la vice segretaria generale di Cittadinanzattiva, una delle realtà non profit più note nel mondo della tutela dei diritti dei cittadini in ambito sanitario.
Adoro il mio lavoro perché mi offre l’opportunità di essere libera e occuparmi di difendere diritti che vengono, purtroppo, quotidianamente calpestati. Ma anche di temi più generali, come la riforma del welfare, un sistema sanitario che torni ad essere davvero universale e nazionale, una presenza capillare sul territorio di una medicina davvero dalla parte delle persone.
Più che un diario elettronico, queste pagine vogliono fornire una fotografia critica della sanità italiana, fuori dagli schieramenti politici, e nitidamente incentrata sulla chiarezza delle informazioni. Per conoscere i tuoi diritti, e non lasciarli solo sulla carta.

Post di Francesca Moccia

Giustizia & Impunità - 7 marzo 2013

Decreto Balduzzi, a chi fa bene?

Forse non tutti sanno che il cosiddetto Decreto Balduzzi ha depenalizzato la colpa medica lieve nei casi in cui i medici seguono linee guida e buone pratiche accreditate dalla comunità scientifica. In altre parole, può accadere, come dimostra una recente sentenza, che la Corte di Cassazione annulli una condanna per omicidio colposo a carico di […]
Ambiente & Veleni - 4 dicembre 2012

Napolitano: questo decreto sull’Ilva non ci piace

Ricevo e pubblico il commento di Anna Lisa Mandorino, vice segretario generale di Cittadinanzattiva sul decreto Ilva: Il presidente Napolitano ha firmato nella serata di ieri il decreto del governo sull’Ilva che, di fatto, vanifica le disposizioni della magistratura e consente all’Ilva di continuare a produrre contro il diritto alla salute dei cittadini tarantini. Questo […]
Politica & Palazzo - 8 novembre 2012

Il decreto Balduzzi non riesce a riformare il sistema sanitario

Il decreto di riforma del Servizio Sanitario, noto come “decreto Balduzzi” approvato presenta luci e ombre. Da un lato possiamo esprimere soddisfazione per l’approvazione dell’aggiornamento degli elenchi delle patologie croniche e rare, nonché del nomenclatore tariffario delle protesi. Al tempo stesso però vigileremo affinché l’aggiornamento venga realizzato concretamente nei tempi previsti dal decreto rispettivamente dicembre 2012 […]
Società - 2 settembre 2012

Testamento biologico, a chi spetta l’ultima parola?

Da tempo il nostro movimento che tutela e promuove i diritti dei cittadini si sta interrogando sul valore del testamento biologico, tema delicato e di grande attualità, e su alcuni punti in particolare, per esempio: a chi spetta l’ultima parola in medicina? E’ utile introdurre anche in Italia una legge che dia valore legale al […]
Società - 1 maggio 2012

Depressione e obesità: la crisi incide sulla salute

La fotografia della salute pubblica che emerge dal rapporto Osservasalute descrive un’Italia in cui si fa sempre più fatica a sostenere il servizio sanitario e in cui la spesa privata in sanità è cresciuta in modo esponenziale (+25% in 10 anni). Non poteva che essere così, visto il peso dei tagli e dei ticket sempre più pesanti per le […]
Cronaca - 20 febbraio 2012

Le emergenze dei pronto soccorso

Niente di nuovo al San Camillo, si potrebbe tristemente dire. Un anno fa eravamo noi del Tribunale per i diritti del malato di Cittadinanzattiva gli “ispettori” del pronto soccorso. Lì come in altri 111 ospedali in tutta Italia, per promuovere una grande campagna nazionale sul tema dell’emergenza. Ed è così che abbiamo trovato ambulanze che sostano all’ingresso e non ripartono […]
Cronaca - 9 febbraio 2012

Neve, un banco di prova per la sanità

Per favore, se nevica, non vi ammalate! Perché le ambulanze non possono transitare sulle strade, perché i farmaci non possono essere distribuiti e l’assistenza al domicilio non arriva… Non è una provocazione, ma solo il bollettino di questa emergenza neve, perché la sanità è andata in tilt in molte zone del Paese, anche se è una delle cose che […]
Economia & Lobby - 15 dicembre 2011

La Sanità e gli sprechi del parto cesareo

Come donna non posso proprio restare indifferente di fronte a quello che è emerso ancora una volta dalla Relazione sullo stato sanitario del Paese di ieri mattina: il 10% dei parti in Italia si fanno ancora in piccoli ospedali, poco sicuri, che garantiscono meno di 500 parti all’anno… mentre gli esperti dicono che se in […]
Diritti - 22 novembre 2011

A nome di chi ancora crede nella sanità

Caro Ministro della Salute, ci sono molte cose che vorrei chiederle. Innanzi tutto per dare delle risposte a molte famiglie che vivono un problema di salute, in un Paese che ha creduto fortemente nel Servizio sanitario nazionale e nella possibilità di essere curati nel migliore dei modi possibile. Eppure in italia succede, a chi sceglie la sanità pubblica, perché […]
Diritti - 7 ottobre 2011

La politica si è finalmente accorta degli Opg

Quando ho visto per la prima volta il video girato nei manicomi giudiziari italiani ho provato una grande indignazione e un senso di impotenza di fronte a uno spettacolo che non credevo possibile nel nostro Paese. Soffitti scrostati, vetri rotti, incuria, sporcizia e abbandono. E poi persone con ulcere non curate e ferite non medicate. […]