IlFattoQuotidiano.it / BLOG / di Bruno Ballardini

Bruno Ballardini Bruno Ballardini

Bruno Ballardini

Pubblicitario, scrittore

Sono nato a Venezia nel 1954. Mi sono laureato in Filosofia del Linguaggio con Tullio de Mauro e ho studiato composizione e musica elettronica con Franco Evangelisti. Come pubblicitario ho militato nelle più grande agenzie, ora mi occupo di comunicazione strategica e scrivo libri. Quelli a cui sono più affezionato sono due: uno del 1994 in cui ho dichiarato per primo la morte della pubblicità, uscito di nuovo recentemente in edizione aggiornata. E un altro del 2000 in cui ho dimostrato che è stata la Chiesa a inventare il marketing, libro tradotto in 11 paesi. Nel 2011 esce Gesù e i saldi di fine stagione (Piemme) ed è la risposta a una sfida che mi è stata lanciata da un cardinale. Si intitola. Spero di avergli risposto a tono. Il mio ultimo libro è del 2014 e s’intitola Leader come Francesco (Piemme).

Post di Bruno Ballardini

Media & Regime - 12 dicembre 2014

Informazione: è più serio un copywriter o un giornalista?

Una vecchia diatriba che ogni tanto vale la pena di riaprire: quella fra pubblicitari e giornalisti. Come è noto i pubblicitari, anzi i copywriter (quelli che scrivono le pubblicità), sono additati da sempre come i peggiori manipolatori e soprattutto i più grandi disinformatori. È una leggenda metropolitana che risale a Vance Packard, giornalista, che vedendo […]
Media & Regime - 30 novembre 2014

Pubblicità, Coop colta in fallo: lo slogan per i nuovi condom è copiato?

Apriamo un dibattito. Quanto è importante proporre idee nuove in pubblicità? Un tempo lo era. Le imprese che lanciavano nuovi prodotti o nuovi servizi non potevano accettare idee vecchie per promuoverli, cioè idee già usate. Sarebbe stata una contraddizione in termini che avrebbe giocato a sfavore della Marca. Oggi la pubblicità vive non solo una […]
Media & Regime - 4 ottobre 2014

Pubblicità: Fiat 500x e il ‘celodurismo’

Oggi ormai non c’è più limite alla volgarità delle marche, non essendoci più agenzie capaci di contrastare la loro naturale arroganza. Al massimo ci sono pubblicitari pronti a fare quello che vuole il cliente o, pur di mantenere il budget, a sedurlo con facili trovatine che servono solo a solleticare il suo narcisismo. Come in […]
Media & Regime - 29 settembre 2014

Spot Coca-Cola contro l’assuefazione da social

L’ultimo spot virale di Coca-Cola da poco “in onda” sul web ha dietro una strategia di comunicazione eccellente, c’è poco da dire. La bevanda viene proposta come strumento di socializzazione, o meglio come medium ideale per la condivisione di momenti veri di vita comune, e quindi contrapposta alla falsa socializzazione che avviene attraverso gli strumenti […]
Mondo - 17 settembre 2014

Isis, prossimamente su questi schermi

Abbiamo visto spot di tutti i generi, ma mai prima d’ora c’era capitato di vedere uno spot pubblicitario per una guerra. Si tratta dell’ultimo video di propaganda dell’Isis. Talmente ben fatto che sembra quasi prodotto a Hollywood, come ha già commentato il New York Times. È la risposta dei “comunicatori” dello Stato Islamico alla dichiarazione […]
Media & Regime - 2 settembre 2014

Adozioni gay: Fratelli d’Italia, la Destra maldestra

adozione-gay-fdi-640 Mentre la sinistra di governo cerca in tutti i modi di ottenere più consenso a destra, la Destra tenta di recuperare il suo storico gap culturale con la sinistra. E lo fa con abili, spregiudicate strategie. Una di queste, forse la più coraggiosa, è quella di produrre anche due o tre proposte per volta, quando […]
Media & Regime - 28 luglio 2014

Pubblicità: ‘Pakkiano’. Di nome e di fatto

Nonostante cinquant’anni di pubblicità, nonostante la creazione di facoltà di Scienze della Comunicazione in numerosi Atenei italiani, nonostante una pubblicistica ormai abbondantissima sulle metodologie e sull’etica della comunicazione pubblicitaria, nonostante seminari destinati non solo alle nuove leve pubblicitarie ma anche ai manager d’azienda, escono ancora oggi campagne incomprensibili. Alcune vengono realizzate attenendosi strettamente al pregiudizio […]
Media & Regime - 11 giugno 2014

Findus, quattro schiaffi a Barilla

Prima o poi sarebbe accaduto. Dopo le infelici dichiarazioni di Guido Barilla in una puntata de “La Zanzara” di qualche mese fa, secondo cui l’azienda non avrebbe mai fatto pubblicità con omosessuali e “Se i gay non sono d’accordo, possono sempre mangiare la pasta di un’altra marca. Tutti sono liberi di fare ciò che vogliono […]
Società - 29 gennaio 2014

Viva la FCA!

La più grande operazione di rebranding nella storia dell’automobile italiana ha dato i suoi frutti: FCA sarà la sigla con cui la nuova compagnia nata dalla fusione tra Fiat e Chrysler si presenta sulla scena mondiale.È comprensibile che non ci sia stato abbastanza tempo per un ragionamento di naming più approfondito ma qui la dittatura […]
Media & Regime - 16 gennaio 2014

Expo 2015, verso un’Italia psichedelica!

Aggiornato il 18 gennaio 2014 alle ore 17,00 Ricordate quel breve periodo a cavallo fra l’epoca beat e l’epoca hippy, quando si era scatenata una grafica con “effetti ottici“? Forme concentriche con colori complementari che producevano un movimento e dei lampeggiamenti che richiamavano forse gli effetti di qualche droga. Questi motivi grafici invasero tutto, dalle […]