/

Scelti da Il Fatto Quotidiano

Giulia Zaccariello

Giornalista e videomaker

Giornalista e videomaker, sono nata tra le nebbie padane nel 1985. Dopo una (faticosa) vita da pendolare, una laurea a Milano e un'altra a Urbino, il caso mi ha portato a Bologna, dove ho frequentato la Scuola di giornalismo e sono diventata professionista. Per Il Fatto Quotidiano mi sono occupata di tutto, dall'ascesa politica del Movimento 5 stelle in Emilia, al terremoto del 2012. Con la telecamera sono entrata nel Cie di Bologna e nel carcere della Dozza, viaggio da cui è nato un reportage finalista al Premio Ilaria Alpi. Credo nel giornalismo che si consuma le scarpe, un po' meno in quello da salotto. Per Il Fatto del Lunedì curo una rubrica che si chiama Obituary.

Benedetto Zacchiroli

Politico, teologo e blogger

Sono nato a Bologna il 18 Settembre del 1972. Mi ritengo un infaticabile viaggiatore, da sempre appassionato di relazioni, prediligendo lo "spazio pubblico". Dopo la laurea in Teologia conseguita presso la Pontificia Università San Tommaso d'Aquino in Roma ho iniziato a pregustare l'azione politica aderendo al movimento dei girotondi nel 2002 divenendone rappresentante a Bologna. Che bella esperienza la politica fatta per strada insieme a tanti concittadini pronti a difendere la democrazia e le nostre istituzioni.

Nel 2004 vengo nominato responsabile delle relazioni internazionali della città di Bologna dall'allora sindaco Sergio Cofferati. In cinque anni, tra tante cose, Bologna viene nominata città creativa della musica UNESCO e vince la presenza all'EXPO di Shanghai insieme ad altre 39 città tra le migliori pratiche urbane.

Terminato l'incarico presso il Comune di Bologna, nel Giugno del 2009 vengo nominato dall'UNESCO come unico italiano membro del comitato scientifico internazionale su Arte ed educazione che ha preparato e gestito la seconda Conferenza mondiale UNESCO su arte ed educazione tenutasi in Corea del Sud nel Maggio 2010. Contemporaneamente la Sindaca di Fortaleza Luizianne Lins mi ha scelto come consulente per le relazioni internazionali del settore cultura e consigliere del Sindaco per le politiche internazionali. Il 7 Ottobre 2010 mi sono candidato alle primarie del centrosinistra come indipendente. Sono arrivato terzo. Unico dei tre a non avere sponsor tra politici o partiti. Ad oggi il vincitore, Virginio Merola mi ha chiesto di presiedere il suo comitato elettorale e il Partito Democratico mi ha chiesto di candidarmi nelle sue liste per il Consiglio comunale come indipendente. Rifiutare sarebbe stato un gesto totale di incoerenza e visto che la politica è prima di tutto coerenza ho detto sì. Dall'esperienza delle primarie è nata l'associazione "Nuove Leve" che raccogliendo il testimone dell'esperienza delle primarie si candida ad essere una cerniera attiva tra la politica dei partiti e quella dei cittadini, per cui restate sintonizzati su questo blog che se ne vedranno delle belle!

Bettina Zagnoli

Sensuality coach e consulente

Sono Bettina, classe 1964, bolognese D.O.C. e il mio nome non è un diminutivo. Da sempre appassionata di fotografia erotica e in particolare di Helmut Newton che ebbi il piacere di conoscere. Prima in Italia ad aprire una boutique erotic-chic di lingerie e oggetti del piacere di lusso. Proprio per questo sono finita in tv intervistata sulle reti Mediaset e Rai. Ho scritto il pamphlet Elogio del Dildo, edito da Tullio Pironti. Organizzo incontri didattici sul self love, sulla seduzione, sul contagio emozionale. So tutto sugli gli oggetti del piacere di tendenza e ne parlo in modo elegante e naturale. Amo le Seychelles che frequento dal 1991 e forse in una vita precedente ero un pirata. Rido molto di me, nonostante sia una donna bellissima. Potete seguirmi sul mio sito www.sensualcoach.it

Lorella Zanardo

Autrice e blogger

Attivista, documentarista, scrittrice , sono coautrice del documentario Il Corpo delle Donne, visto da 6 milioni di persone online, e dell’omonimo libro edito da Feltrinelli.

Ideatrice del percorso educativo Nuovi Occhi per la TV, che propone l’educazione all’immagine per i giovani come strumento di cittadinanza attiva. Su questo tema ho pubblicato per Feltrinelli il libro “Senza Chiedere il Permesso”. Da 4 anni vado nelle scuole italiane portando strumenti di educazione all’immagine

Ho ricoperto importanti ruoli direttivi in organizzazioni internazionali, sia in Italia che all’estero.
Sono stata consulente e docente nei paesi dell’Est per la Comunità Europea.
Mi sono occupata lungamente di gestione dei Cambiamenti organizzativi.
Ho gestito progetti di Diversity Management, ho coordinato il 1° Master in Etica del Business.

Nel 2011 TIAW, The International Alliance for Women, a Washington mi ha premiata come una delle 100 donne che stanno contribuendo a migliorare la condizione della donna nel mondo.

Nello stesso anno il Comune di Firenze mi ha conferito del Sigillo della Pace.

Appassionata di Paesi Mediorientali ho girato il documentario “L’Iraq prima della Guerra” durante l’embargo.

Nel marzo 2012 Tina Brown e il quotidiano online The Daily Beast mi hanno eletta una tra le 150 donne più coraggiose.

Credo che la tv sia il più potente e democratico strumento di divulgazione e si batte perché lo sia anche nel nostro Paese.

Paola Zanca

Giornalista

Nata a Brescia, trentacinque anni, una figlia. Università a Padova (la famigerata Scienze della Comunicazione, ma a me è andata bene), un semestre di Erasmus portoghese, uno stage a l’Unità. Dopo la laurea, servizio civile al Comune di Roma e molte esperienze come ufficio stampa. Nel 2007 il primo contratto a l'Unità, dove resto per due anni come redattrice dell'edizione on line. Ho vinto il premio Tommassetti come miglior servizio web per la divulgazione sociale sull’Aids. Inizio a collaborare con il Fatto Quotidiano dalla sua fondazione. Ora dirigo il servizio politico.

Cristiana Zanetto

Giornalista

Mi chiamo Cristiana Zanetto, faccio la giornalista dagli anni 90. Piemontese di nascita, milanese di adozione, ho iniziato a lavorare nel capoluogo lombardo il 17 febbraio del 1992. Dice qualche cosa la data?! Eh sì, era il giorno in cui arrestarono Mario Chiesa, il mariuolo, il giorno dell’inizio della prima Mani Pulite.

Di colpo mi sono trovata in quello che per me e tanti altri giornalisti sembrava un cambio storico dell’Italia. A distanza di 20 anni abbiamo capito che non era così.

Ho lavorato in televisione per 22 anni e poi, un poco stanca di alcuni “meccanismi“, ho deciso di dare un taglio e fare un bel salto nel buio. Sono venuta a vivere in Sud America, in Argentina.

Qui collaboro con due giornali: Ñ, del Gruppo Clarin, e La Gaceta Literaria. Scrivo di Italia e di quello che succede da noi. Ma non voglio perdere il contatto con il mio Belpaese, al quale mi piacerebbe far sapere cosa succede dall’altra parte del Mondo. In un'America del Sud, così ricca e nello stesso tempo ancora tanto povera. Dove alcuni esperimenti politici hanno rivoluzionato la visione di un continente sempre in ginocchio davanti all’America del Nord, dove artisti, intellettuali e politici discutono di una nuova idea di America latina, che abbia, per citare Eduardo Galeano: sempre meno “vene aperte” .

Federico Zanni

Attore, scrittore, regista

Nato a Modena, ma londinese di adozione, sono un attore, scrittore e regista. Laureato a pieni voti all’Arts Educational Acting School di Londra, lavoro da diversi anni in teatro e sul piccolo e grande schermo, dal West End, alla BBC, passando per fringe e doppiaggio. Il mio cortometraggio ‘Surpirse Party’ è stato selezionato come finalista per il One Shot Movie Award 2014 di Londra e il One Take Movie Festival 2014 di Zagreb. Questo blog è una raccolta di osservazioni personali sulle abitudini e la vita inglesi, dal punto di vista di un italiano expat. Ho anche una pagina vimeo, dove si possono vedere i miei progetti più recenti.

Detective Zappa

Storie, incontri, libri, musica, film… visti, ascoltati, letti e vidimati dal detective Zappa

Non chiedetemi il mio vero nome. Sappiate solo che a Milano tutti mi chiamano il Zappa, e che per campare faccio il detective privato. E non chiedetemi del mio passato. Vi basti sapere che per un po’ non sono stato in città, anche se in un certo senso abitavo in centro. La mia casa era a San Vittore… Ma sorvoliamo. Ora nella vita indago, e indago a mio modo: attraverso i libri, attraverso i film, attraverso la musica; attraverso i respiri e i pensieri delle persone; attraverso le loro storie. L’obiettivo? Andare alla ricerca della verità. Ammesso che ci sia, ovviamente.

Morena Zapparoli

Conduttrice e autrice tv

Sono una conduttrice e autrice televisiva. Ho esordito in tv accanto a Gianfranco Funari nel 2000 in "A tu per tu", su Canale 5; in seguito ho partecipato e collaborato a "Stasera c'è Funari" e "Funari Forever" su Odeon Tv e al "Curioso" su Antenna 3, dove mi occupavo dell'approfondimento delle notizie di politica estera e interna. Nel 2005 ho sposato Gianfranco e ho condotto con lui e firmato come autrice su Odeon tv le trasmissioni "Extra Omnes", "Virus", "La storia siamo IO" e "Funari late show" nelle quali intervistavo i principali protagonisti della scena politica italiana. Ho collaborato alla realizzazione della trasmissione "Vietato Funari" su Rai 1. Ho condotto, sempre su Odeon Tv, la trasmissione "La natura della salute" che trattava temi di medicina. Nel 2009 ho scritto il libro "Gianfranco Funari. Il potere in mutande”, sua biografia postuma e nel 2012 ho scritto con Antonio Di Pietro il libro "Politici. Da Craxi a Berlusconi, da Bossi a Fini, da Prodi a Grillo a Monti, quattordici ritratti insoliti".

Sono spesso ospite di trasmissioni televisive che trattano temi di attualità e sono testimonial dell’associazione Arianne onlus per la cura dell’endometriosi, malattia di cui soffrono tre milioni di donne in Italia.

Sviluppo economico senza ministro. Ecco gli effetti collaterali
Costituzione a vanvera

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×