/

Scelti da Il Fatto Quotidiano

Alessandro Vai

Giornalista specializzato in motori

Mi sono 'ammalato' di auto sin da piccolo. In edicola, al posto dei fumetti, pretendevo le riviste di settore e il Motor Show di Bologna o il Salone dell'auto di Torino erano i miei premi di 'buona condotta'. Poi la passione è diventata quasi una ragione di vita. Guidare e scrivere, scrivere e guidare, provando a trasmettere ogni sensazione mentre un sorriso si impossessa del volto. Mi piace l'automobile e l'universo immenso che le circonda, cerco ogni giorno di esplorarne un pezzetto in più e di spiegarlo a chi ha la pazienza di leggermi. Scrivo quotidianamente per l'ANSA e per Sicurauto.it, ma ogni tanto mi unisco anche al Fatto Quotidiano e ai 'pazzi' di Elaborare. Infine c'è il mio blog, L'autocritico, che ultimamente trascuro un po'.

Marina Valcarenghi

Psicoanalista

Sono una psicoanalista e considero il lavoro analitico indissolubilmente intrecciato al tessuto sociale. Ho aperto trent’anni fa una scuola di psicoterapia nella quale sono tuttora docente e nel 2009 ho creato un’associazione per lo studio e la psicoterapia della violenza. A partire dal 1994, per prima volta in Italia, ho introdotto in carcere la cura psicoanalitica (ovviamente come libera scelta) rivolta a uomini detenuti in reparti di isolamento, prima a Opera e attualmente a Bollate, costruendo poco per volta un mio metodo di lavoro, che ha fra l’altro azzerato la recidiva fra i miei pazienti, sia in carcere che fuori. Sono indifferente all’ortodossia, mi interessa sperimentare e portare la psicoanalisi anche fuori dagli studi professionali.

Gian Paolo Valcavi

Avvocato, esperto di mercato del lavoro e relazioni industriali

Sono socio di SCF Studio Legale, dove dirigo il settore giuslavoristico. Sono nominato esperto della materia Cyberlaw presso il Berkman Center for Internet & Society (Harvard Law School). Ho insegnato Diritto del Lavoro e della Previdenza Sociale presso l’Università degli Studi di Pavia; Diritto del Lavoro presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Pavia; Diritto del Lavoro e Diritto del Lavoro Comunitario presso la Facoltà di Economia e Commercio dell’Università degli Studi di Bergamo. Dal 2012 sono Phd nelle Scienze pedagogiche con specifiche competenze in Formazione della persona e mercato del lavoro. Ho pubblicato numerosi saggi e studi ed ho un focus sui lavoratori Over 50.

Andrea Valdambrini

Giornalista

Dopo un dottorato in filosofia a Roma e una carriera universitaria mai iniziata, forse perché non voluta fino in fondo, capisco che della scrittura non posso proprio fare a meno. Collaboro con un sito web di cultura politica, passo per Il Riformista, dove mi occupo di Cultura, occasionalmente Esteri – e approdo al Fatto Quotidiano praticamente dall’inizio, scrivendo da Londra, città in cui vivo, tutto quello che posso sulla politica e la società inglesi. Fra le troppe cose di cui non posso fare a meno citerei il nuoto, il rigore del pensiero e le opere di Mozart. Se sto cominciando a capire che mestiere farò da grande non so ancora in quale parte d’Europa vivrò.

Elena Valdini

Giornalista e scrittrice

Sono nata nel 1981 in provincia di Piacenza. Giornalista pubblicista e una laurea in Storia contemporanea. Come tanti ho cominciato a lavorare in una piccola emittente locale, sono seguite varie collaborazioni, soprattutto con “Il Giorno”, dove mi sono occupata spesso di cronaca nera, quindi di scontri stradali. Nel 2008 per Chiarelettere ho scritto “Strage continua” dedicato alle vittime della strada. Anch’io come tanti altri ragazzi ho perso degli amici sulla strada.

Dal 2004 ho la fortuna di collaborare con la Fondazione Fabrizio De André Onlus, per la quale ho curato “Volammo davvero” (Bur, 2007), “Tourbook” (Chiarelettere, 2009), “Fabrizio De André. Poesia e realtà in mostra” (con D. Cimorelli, Silvana Editoriale, 2011), “Ai bordi dell’infinito” (Chiarelettere, 2012). Mi capita di scrivere di editoria illustrata per “Fashiontrend Magazine” e “Vogue Italia”.

Giuseppe Valditara

Professore ordinario di Diritto Pubblico Romano e co fondatore di Crescita e Libertà

Sono nato a Milano il 12.1.1961, ho studiato al Berchet ed alla Statale dove mi sono laureato in Giurisprudenza. Sono diventato poco dopo i 30 anni ordinario di Diritto Romano. Insegno a Torino, ma non ho nessuna voglia di abbandonare la mia città natale. Ho raccontato il diritto romano anche ai cinesi e sono stato per qualche anno preside della Facoltà di Giurisprudenza della Università Europea di Roma. In politica ho fatto l'assessore all'Istruzione e all'Edilizia scolastica della Provincia di Milano e per 12 anni il senatore, prima di An, poi del Pdl, quindi di Fli, di cui sono stato vicepresidente del Gruppo parlamentare. Mi sono occupato di riforme costituzionali, di ricerca e di istruzione.

Ora ho fondato con tanti amici un gruppo facebook che si chiama Crescita e Libertà, che ha già avuto l'onore delle cronache per qualche battaglia non marginale.

Ritengo la politica, nonostante tutto, lo strumento che ha ogni cittadino per contribuire a costruire un Paese migliore.

Niccolò Valentini

Ingegnere Tlc e Blogger

Nato a Milano e cresciuto a Roma, ho frequentato il liceo classico laureandomi poi in ingegneria delle telecomunicazioni. Con più di quindici anni di esperienza nel settore, attualmente ricopro il ruolo di digital marketing manager per un importante editore. A settembre del 2012 ho pubblicato A tempo indeterminato (Aliberti Editore), libro autobiografico che tratta più in generale i temi del lavoro precario e dello stallo economico legato alla crisi globale. Ad ottobre del 2013 ho scritto insieme a mio padre Giovanni Voto di scontro. Un padre e un figlio su politica, antipolitica, sinistra, Beppe Grillo (Longanesi).

Carlo Valentino

Dottorando in Comunicazione

Dottorando in Comunicazione alla Sapienza. Prima di arrivarci, laurea in tre anni netti - nella speranza vana che valesse almeno un vitalizio - alla Federico II di Napoli, poi è arrivata Roma, la Sapienza e la facoltà di Scienze della Comunicazione. Mi piacciono i giornali, quelli di carta, i libri e i film che hanno almeno una parte di verità e sono un esperto di sfogliatelle.

Dopo un'esperienza all'ufficio stampa di Fs Italiane, ora collaboro con ilfattoquotiano.it e in questo blog proverò ad analizzare il giornalismo politico nelle sue differenze tra media mainstream e social network e tutti i risvolti che l'informazione provoca sulle più importanti decisioni dei politici.

Piero Valesio

Giornalista e scrittore

 

Ho guardato tanta tv, mi sono appassionato a tutto quanto è espressione umana, ho seguito tanto sport e adoro leggere. Ho lavorato in radio, televisione e carta stampata.
Con la mia compagna Antonella Piperno ho scritto due manuali romanzati sull'amore a distanza: E vissero felici e lontani e E vissero vicini e (s)contenti pubblicati da Perrone editore.

 

Sviluppo economico senza ministro. Ecco gli effetti collaterali
Costituzione a vanvera

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×