Aggiornato alle 13:31 di Lunedì 29 Maggio 2017
Direttore testata online: Peter Gomez

Il fatto quotidiano

Gianfranco Fini, sequestrati beni per un milione
“Decise lui l’acquisto della casa di Montecarlo”

Due polizze vita per un valore complessivo di un milione di euro sequestrate a Gianfranco Fini. Il profitto illecito del gruppo di Francesco Corallo, una volta ‘depurato’, secondo gli inquirenti sarebbe stato impiegato in attività economiche, acquisizioni immobiliari, e destinato anche ai membri della famiglia Tulliani. Tra gli immobili anche la casa di Montecarlo acquistata dalle società offshore Printemps e Timara, riconducibili a Giancarlo e Elisabetta Tulliani”. Questo “negozio giuridico, realizzato alle condizioni concordate con Francesco Corallo ed i Tulliani, è stato deciso da Gianfranco Fini nella piena consapevolezza”

di F. Q.

I robot minacciano la manodopera nelle
stalle. Tra le vacche controllate dall’app
“Si perdono i mestieri, non il lavoro”

Architetto in Cina. “In
Italia sembra tutto fermo
Qui ogni giorno è diverso”

Justin Trudeau ad Amatrice
Il premier canadese dona
2,6 milioni euro al comune

Reggio Calabria, altri quattro giovani in
carcere per l’aggressione a don Giorgio
Spunta il video che inchioda il branco

G7, documento sul clima senza gli Usa
Merkel contro Trump: “Insoddisfacente”
Tensioni al corteo degli antagonisti

Papa: “Togliere lavoro è contro la Carta
Lo scopo non è un reddito per tutti”
Grillo: ‘Contro M5s? Lo strumentalizzano’

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×

Garantire la libertà de ilfattoquotidiano.it costa il prezzo di un cappuccino alla settimana.
Sostieni il nostro giornalismo a 60 euro l’anno o 5,99 euro al mese.

Diventa sostenitore
×