C’è perfino l’Internazionale come sottofondo musicale nel video postato dal consigliere e coordinatore regionale, Ernesto Abaterusso, per immortalare la trasformazione di un circolo del Pd in uno di Mdp. Il passaggio è avvenuto con tanto di cerimonia e musica a Castrignano de’ Greci, in provincia di Lecce, domenica scorsa. A giugno, il Salento era stato l’epicentro di un terremoto nel Pd: 104 amministratori e dirigenti erano passati in Mdp, capitanati proprio da Abaterusso, tra i primi ad aderire. Sul muro del circolo sventolavano già le bandiere del movimento politico di Massimo D’Alema, ma c’era ancora la targa del Partito Democratico. E andava sostituita. Ecco quindi la cerimonia: viene aperta la scala e incollato il simbolo di Articolo 1-Mdp tra gli applausi degli attivisti. Intanto risuonano le note dell’Internazionale: “Rosso un fior c’è in petto fiorito, una fede c’è nata in cor”.