La serie di notebook ThinkPad, lanciata da IBM nel 1992, sono da sempre l’emblema di PC portatili pensati prettamente per un uso professionale, vedendoli spesso scelti anche per gli usi più estremi come ad esempio sugli Shuttle e sulla stazione spaziale internazionale, e grazie alla loro capacità di adattarsi all’evoluzione di tecnologie e richieste degli utenti (vedasi ad esempio l’odierno ThinkPad X1 Carbon) hanno passato le 130 milioni di unità vendute nel corso degli ultimi 25anni.

Lenovo, proprietaria del marchio da quando nel 2005 acquisì il ramo di IBM dedito alla produzione di PC,  per celebrare il 25° anniversario del lancio del primo modello (il ThinkPad 700C realizzato dagli Yamato Labs) ha annunciato il ThinkPad Anniversary Edition 25, un’edizione speciale che unisce le moderne tecnologie – i7-7500U, GeForce 940MX, display touch da 14″ FullHD – con elementi di design che richiamano il modello originario, come la tastiera a 7 righe, il tasto invio colorato diversamente, senza dimenticare il TrackPoint, il dispositivo di puntamento in stile joystick posizionato fra i tasti, che con il suo rosso da sempre caratterizza i notebook della famiglia ThinkPad.

Il nuovo modello è un’edizione limitata che andrà ad affiancare l’attuale lineup ThinkPad di Lenovo, che ricordiamo va dagli ultrabook convertibili come l’X1 Yoga per arrivare a vere e proprie workstation portatili dotate di CPU Intel Xeon e GPU NVIDIA Quadro come i P51 e P71. Nella gallery in alto potrete vedere l’evoluzione dei ThinkPad nel corso degli anni.