Prendete la figlia di un ex pornostar, provate a far credere a sua mamma che abbia deciso di fare un film porno e, tac, lo scherzo è fatto. C’hanno pensato “Le Iene” di ItaliaUno a far arrabbiare Eva Henger, ex star del cinema a luci rosse. Complice dello scherzo è stata appunto Mercedesz, la figlia ventisettenne nata dalla relazione tra la Henger e il compianto regista Riccardo Schicchi.

La ragazza, laureata in psicologia ed ex concorrente de “L’Isola dei Famosi”, ha fatto credere alla madre di aver voluto intraprendere una carriera nel mondo hard e ha ben pensato di farle vedere il suo primo film porno, ovviamente fake, realizzato poco prima con la complicità del programma televisivo. D’altronde, Eva era stata chiara: “Se mia figlia mi chiedesse di fare dei film a luci rosse, la chiuderei in casa, e non la farei uscire mai più”, aveva detto in un’intervista qualche tempo fa.

Ebbene, la reazione di Eva è stata davvero dura. “Tu stai scherzando vero? Stai scherzando spero. Non hai fatto questo video spero. Non sei tu vero?”, ha cercato di consolarsi in un primo momento. “Puoi fare tranquillamente questa porcata con tua madre e tuo padre. Hai rotto il cazzo. Questa cosa non uscirà da qua”, ha quindi urlato la Henger al finto regista del film, presente all’incontro (il povero si è pure beccato qualche ceffone).

Io capisco questo pezzo di merda qua, questo è stronzo. Ti vuole usare per fare queste cazzate qua, ma perché vuoi fare questo? Questa è una stronzata, smettila Mercedes. Ti vuoi mettere in competizione con me? Ma che cazzo è? Tu avrai dei figli un giorno, vuoi una famiglia e altre cose? Come ti sei sentita tu quando nella scuola ti prendevano per il culo tutto il giorno per queste cazzate che ho fatto io? Non farei i miei sbagli per favore. Vai a fare la carità o fai dei figli invece di fare la pornostar. Già hai fatto delle scelte del cazzo da quando sei uscita da quella maledetta Isola che se l’avessi saputo, col cazzo che ti c’avrei mandata. Hai scelto di andare a lavorare con gente di merda. Ti hanno rovinato”, si è sfogata Eva, davvero spaventata e incredula per le scelte dell’adorata figlia.

Ma Mercedes, prima di rivelarle che si trattava solo di uno scherzo, ha voluto rincarare la dose: “Ho scelto di fare questa cosa perché l’ho sempre voluto fare. Mi sono sempre sentita la tua ombra. Il mio sogno sarebbe di fare un film porno con te, mamma…”. Esilarante la risposta: “No veramente fate? Andate a fanculo tutti e due. Mi fai vomitare Mercedesz. Togliti dal cazzo perché ti ammazzo. Ora prendo un coltello e ti ammazzo…”. Tutto si è concluso con un pianto liberatorio. E tanto sollievo.