Attualità

Roma, si la voi cantà. A casa di Piero Angela: “Una gioia vivere qui, ma oggi è città che pensa al suo presente e non al suo futuro”

Personalità note parlano dei luoghi a cui sono legati, dove sono nati, cresciuti o vivono attualmente, raccontano problemi e bellezze di una città di cui si può parlare male solo dopo averci vissuto, una città che è insieme tormento ed estasi. Racconti a tutto tondo dove il fil rouge è sempre lei, Roma.

Via Cortina d’Ampezzo. Piero Angela parla di Roma e di questo quartiere, che si sviluppa lungo una via principale a nord di Roma. Da una stanza ricca di oggetti che arrivano da tutto il mondo racconta di Roma, della città che lo ospita da cinquant’anni, delle differenze che ci sono con le altre capitali in cui ha vissuto per anni, come Parigi e Bruxelles. Spiega la potenza e la bellezza della Roma antica e i problemi di quella moderna con uno sguardo al futuro: cosa resterà di Roma tra duemila anni?

(Riprese: Allegra Trenta, Benedetto Caldara)

Roma, si la voi cantà, con chef Rubio
Roma, si la voi cantà, con Piotta
Roma, si la voi cantà, con Francesca Reggiani
Roma, si la voi cantà, con Lino Guanciale
Roma, si la voi cantà, con Enrico Silvestrin
Roma, si la voi cantà, con Gianmarco Dottori

 

 

Commenta!