“Ho ricevuto una lettera che mi è stata portata dall’ambasciatore nordcoreano in Italia e che ora consegnerò alla Commissione esteri di cui faccio parte”. Lo racconta il senatore Antonio Razzi, in una videointervista rilasciata a Tv2000. Razzi mostra anche il testo: “Dentro ci sono accuse a Trump. Si accusano a vicenda senza nemmeno sedersi al tavolo, senza guardarsi negli occhi. Ma non va bene. Ecco perché mi sono messo a disposizione per farli dialogare. Ma nessuno mi ascolta”.

 

.