Un corriere che bussa alla porta di casa e consegna quella che sembra una lettera come un’altra. Invece poche righe riportano Tony Webster, interpretato dal premio Oscar Jim Broadbent, indietro nel tempo. A illuminare un percorso tra verità nascoste e ricordi seppelliti il diario del suo migliore amico morto misteriosamente.

L’Altra metà della Storia, diretto Ritesh Batra regista del delizioso Lunchbox e interpretato anche da Charlotte Rampling, Coppa Volpi come migliore attrice a Venezia 74, è tratto dal bestseller di Julian Barnes “Il senso di una fine”. Il film, che ha tra i protagonisti anche Michelle Dockery (Dowton Abbey), sarà al cinema dal 12 ottobre e il Fattoquotidiano.it vi presenta il trailer in esclusiva.

Il tentativo di recuperare il diario, lasciatogli dalla madre della ragazza con cui stava ai tempi dell’università, lo costringe a rivisitare i suoi ricordi degli anni giovanili quando il migliore amico e la sua fidanzata lo avevano tradito. Scavando sempre più in profondità nel suo passato, iniziano a riaffiorare tutti i dettagli di quel periodo: il primo amore, il cuore infranto, gli inganni, i rimpianti, il senso di colpa…