E’ morto Lou Bellucci, noto per far parte della crew romana che tra le fine degli anni ’90 e i primi 2000 girava nei club e nelle discoteche di mezzo mondo. Insieme a Emanuele Inglese (che lo ha ricordato su Facebook), Henry Pass, Paolo Bolognesi, Lou animava serate dance con la sua inconfondibile voce. Ancora sconosciute le cause della morte. Mattatore delle notti al Diabolika di Roma, molti i messaggi di fan e di chi ha avuto modo di divertirsi con lui.