Saranno stati in molti a soffermarsi davanti alla vetrina di un pasticciere di Maratea e non solo per la tentazione di addentare una qualche prelibatezza dolce. Ad attirare l’attenzione è stata infatti una torta che oltre alle tipiche decorazioni di glassa raffigurava Hitler. Proprio il volto del Fuhrer stampato, come fosse una decorazione. L’indignazione, riporta Repubblica, non si è fatta attendere e in molti sono andati a chiedere spiegazioni al pasticciere: “Non è stata una mia scelta – ha dichiarato Umberto Avigliano – ho solo realizzato la torta sulla base delle esigenze del cliente”. Chi sia stato a ordinarla e per festeggiare cosa non è dato saperlo ma il pensiero va ai festeggiamenti di qualche mese fa nella sede di Forza Nuova a Milano con una torta raffigurante la bandiera nazista, duramente criticata dalla presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni-