Due uomini sono stati uccisi questo pomeriggio a colpi di arma da fuoco a Napoli. Il fatto è avvenuto in vico Pergola all’Avvocata, in centro città, strada che ospita uno storico mercato cittadino e affollata a tutte le ore del giorno. Sul posto sono presenti i Carabinieri che hanno avviato le indagini. Le vittime sono Salvatore Dragonetti ed Edoardo Amoruso, quest’ultimo cognato dei fratelli Giuliano ex boss del Rione Forcella di Napoli.

Erano almeno due, secondo una prima ricostruzione, i killer che sono arrivati giunti sul posto in sella a scooter e hanno esploso più di 12 colpi. Amoroso e Dragonetti, che abitavano entrambi in vico Pergola all’Avvocata, sono morti sul posto. Amoroso era soggetto all’obbligo di soggiorno ai sensi della legge antimafia e precedenti per armi, droga, evasione e rapina. Dragonetti aveva precedenti per lesioni, contrabbando di sigarette e associazione finalizzata al traffico di tabacchi lavorati esteri.