È successo due giorni fa a Lecce, in piazza Sant’Oronzo. Un’acquazzone estivo, fuggono tutti, ma non loro. Che anzi compiono il percorso al contrario. Mentre gli altri cercano riparo, gli sconosciuti fidanzati si dirigono verso il centro della piazza simbolo del capoluogo salentino suscitando la curiosità di turisti e passanti. In tanti prendono in mano lo smartphone e immortalano il momento.

Tra loro il leccese Max Favatano, che posta lo scatto sul web facendolo diventare virale. “Che cos’è l’amor”, titola il suo post richiamando la canzone di Vinicio Capossela.

Poi ricostruisce la scena: “Mentre tutti dal diluvio si riparano sotto il porticato, una coppia si prende per mano, lentamente, passeggiando arriva sul piazzale e si bacia tra i sorrisi della gente – scrive Favatano – Qualcuno applaude, molti fotografano. Ho una sensazione positiva, di libertà. Hanno trasformato un contrattempo in un atto d’amore. Non li conosco, ma li trovo bellissimi”.