A soli quattordici anni è una star del web italiano e internazionale, con un profilo Instagram da 500mila followers. I fan di Elisa Maino però sono stati vittima di una truffa da parte di un hacker che da venerdì sera si è impossessato del profilo della giovane trentina. Poco dopo ha pubblicato dei video che parlano di un concorso online che Elisa avrebbe indetto per regalare degli IPhone 7 ai suoi seguaci. Le istruzioni sono chiare: basta cliccare sul link inserito nel profilo, seguire le indicazione e il cellulare potrebbe arrivare a casa loro. E la finta Elisa aggiunge: “Se vi dice che è un abbonamento, non credeteci, in realtà ve lo regalo io”.

Una strategia per provare a truffare migliaia di persone sfruttando la popolarità di Elisa Maino, una muser di fama internazionale. I muser sono gli utenti dell’app di “canto in playback” Musical.ly, dove la 14enne trentina è prima in Italia – con oltre un milione di follower – e terza nel ranking mondiale. Ma si difende anche su Instagram, dove vanta più di 500mila fan e le sue “storie” vengono guardate da oltre 150mila persone.

Non solo, l’hacker in queste ore sta provando a comunicare direttamente con Elisa, tramite il profilo del padre, per una trattativa sull’eventuale restituzione delle credenziali d’accesso. La speranza è che la giovane star del web riesca a recuperare il suo account sul social network già nei prossimi giorni, anche in vista della sua partecipazione alla Festa del Fatto Quotidiano. Elisa Maino sarà infatti ospite il 31 agosto alla Versiliana, quando parteciperà alla presentazione di Loft insieme ad altre star del web dell’agenzia One Shot, come Gordon e i The Fools.

Di Benedetta Balestri