Le immagini del video sono state girate dentro il Palazzo Ruggi d’Aragona, edificio storico di Cosenza, pochissimi minuti dopo aver spento il fuoco che si era propagato dall’incendio nell’appartamento accanto. Il fumo è ancora denso, i vigili del fuoco sono al lavoro nelle diverse stanze e si intravedono le opere e gli oggetti antichi divorati dalle fiamme. Il rogo, partito da una casa del centro storico occupata abusivamente e arrivato poi nella storica biblioteca-museo del 1100, ha provocato la morte di tre persone e la distruzione della prima stampa del ‘De rerum natura iuxta propria principia’, l’opera più importante del filosofo Bernardino Telesio e di alcune pergamene di valore inestimabile.