Ha tenuto ostaggio per un’ora e mezza una donna all’interno dell’emittente 3FM Radio, a Hilversum, una cittadina a pochi chilometri a sudest di Amsterdam. Poi è stato arrestato. È successo intorno alle 7, all’indomani delle dimissioni dalla radio di uno dei suoi più popolari dj, Giel Beelen, che ha annunciato di aver lasciato 3FM dopo 19 anni, probabilmente per andare a lavorare in un’altra radio. Al momento, però, non è noto se quanto accaduto sia in qualche modo legato all’addio del dj.

Secondo il receptionist dell’emittente, citato da Nos, l’assalitore parlava olandese e chiedeva di incontrare qualcuno di Cnn. Ha puntato alla gola della donna, che è dipendente della radio, un grosso coltello mentre si trovava ancora nel parcheggio, costringendola poi a seguirla all’interno dell’edificio, dove l’ha tenuta in ostaggio.