Speravate di esservi liberati per sempre del Pulcino Pio, l’orrida canzoncina che nel 2012 ha ammorbato le nostre vacanze estive fino allo sfinimento? E invece no, perché il brano ideato da Radio Globo e che ha conquistato cinque dischi di platino, adesso è ufficialmente il video italiano più cliccato di sempre su YouTube con oltre 1 miliardo di visualizzazioni. A volere essere precisi, però, è la versione spagnola ad aver battuto questo record, perché quella italiana veleggia attorno ai 180 milioni.

Il successo del pulcino che finisce schiacciato dal trattore, però, è indubbio. Sul Corriere della Sera di oggi vengono snocciolati alcuni dati che danno un quadro abbastanza chiaro del fenomeno: 2,5 milioni di iscritti al canale YouTube (soprattutto da Messico, Usa e Colombia) da oltre 200 paesi del mondo, 1,8 miliardi di visualizzazioni totali di tutti i video caricati. Ma Il pulcino Pio non è un’invenzione originale di quei geniacci di Radio Globo. L’intuizione, semmai, è stata quella di tradurre in italiano (pagando i diritti) una filastrocca brasiliana.

Un divertissement che si è trasformato in un affare internazionale, con un disco d’oro in Francia, uno in Belgio e tre dischi di platino in Messico, a riprova del successo clamoroso tra il pubblico latino. E dopo cinque anni da quell’estate infernale, l’odiata bestiale è pronta addirittura a trasformarsi in un cartone animato dal titolo “Pio Rocks!”, i cui primi episodi dovrebbero arrivare nel 2018. Si salvi chi può.