Potrebbe essere il sogno a quattro ruote di ogni giovane mamma rimasta un po’ bambina: è la “Minnie Van”, presentata qualche settimana fa al Disney D23 Expo di Anaheim, California. La base dell’auto è quella della Honda Odyssey, monovolume a 7 posti ideale per accompagnare con glamour i figli a scuola e poi andare a fare compere. Questa speciale vettura rende omaggio a Minnie Mouse, inossidabile personaggio dei cartoni animati e compagna del topolino più famoso della televisione.

La carrozzeria è verniciata in rosa shocking con bianco a pois e sul tetto capeggiano le due inconfondibili orecchie e un farfallino extra-large che riprende il motivo della carrozzeria. L’auto fa parte di un accordo fra Honda e Disney e farà pure un’apparizione nello speciale dedicato a “Mickey and the Roadster Racers”, serie televisiva animata dedicata ai più piccoli. Inoltre, con l’iniziativa “Disney Unlock the Magic Sweepstakes”, un’esemplare dell’auto – con normale livrea “di ordinanza” – sarà messo in palio da Honda e Disney insieme a un soggiorno al Disneyland Resort della California.

La vocazione assolutamente familiare della Odyssey è sottolineata da accorgimenti tecnici come il CabinWatch, un sistema di telecamere che consente di monitorare sul display anteriore cosa accade nella zona posteriore (con possibilità di zoomare su ogni passeggero), e il CabinTalk, per comunicare coi passeggeri della seconda e terza fila sia dagli altoparlanti che con le cuffie.

Naturalmente non mancano i display di intrattenimento posteriori, per rendere meno stressante il viaggio a genitori e rispettivi pargoli. Una buona auto per famiglie quindi, famiglie americane: le possibilità commerciali della Odyssey in Europa sono infatti azzerate dal suo motore, un V6 a benzina da 3,5 litri e 280 CV di potenza. Numeri che lo rendono di fatto incompatibile col mercato europeo.