Sorpresa Alitalia: nel primo semestre 2017 è stata la terza compagnia più puntuale d’Europa e la decima a livello mondiale. Parola di FlightStats nota società americana indipendente specializzata nella rilevazione sulle performance operative nel trasporto aereo. Da gennaio a giugno di quest’anno l’84% dei voli Alitalia è atterrato puntuale secondo la speciale classifica redatta dal sito. Tolleranza prevista: 14 minuti, secondo la metodologia di rilevazione “A14”.

L’ex compagnia di bandiera, oggi in amministrazione straordinaria, si colloca sul podio europeo. Al terzo posto in Europa, dietro Iberia e Austrian Airlines, con performance operative migliori delle tre major europee. Secondo la rilevazione Alitalia vola avanti British Airways (82%), Lufthansa (80%) Air France (78%) e della low cost easyJet (78%). A livello mondiale, invece, la compagnia di italiana è decima davanti ai tre principali player statunitensi: Delta Air Lines (82%), American Airlines e United Airlines (80%).

Una buona notizia per Alitalia che nel 2016 aveva registrato l’83%, mentre nel 2015, complice l’incendio dell’aeroporto di Fiumicino, aveva raggiunto solo il 76%. La società in una nota ha sottolineato che i voli effettuati nei primi sei mesi del 20017 sono stati oltre 93 mila. Il miglioramento di un punto percentuale rispetto allo scorso anno equivale all’arrivo puntuale di quasi mille voli in più rispetto al primo semestre 2016.