Jeff Bezos supera Bill Gates come uomo più ricco al mondo, ma solo per poche ore. Il fondatore di Amazon arriva a valere 92,3 miliardi di dollari, ovvero quasi due miliardi di dollari in più dei 90,8 del patron di Microsoft. Poi l’inversione in Borsa dei titoli Amazon, che arrivano a perdere il 3,4% nelle contrattazioni, ha relegato nuovamente Bezos al secondo posto.

Così per poco tempo Bezos aveva tolto al presidente onorario di Microsoft il titolo di super-paperone del pianeta nel Bloomberg Billionaires Index. La notizia del sorpasso ha preceduto la diffusione dei risultati del secondo trimestre della società. Bezos, che attualmente detiene il 17% di Amazon, ha potuto beneficiare della crescita dall’inizio dell’anno del 40% del titolo societario quotato a Wall Street (toccando il nuovo massimo a 1.080 dollari ad azione). La ricchezza personale del Ceo nato ad Albuquerque, Nuovo Messico, è cresciuta dal 1 gennaio 2017 ad oggi di ulteriori 24,5 miliardi di dollari. All’inizio del 2017 Bezos era il quarto uomo più ricco al mondo, poi ha superato il patron di Zara Amancio Ortega e Warren Buffett, chiamato “l’oracolo di Omaha” per la sua abilità negli investimenti finanziari.