Ancora un oro ai mondiali di scherma di Lipsia. L’Italia ha conquistato il primo posto nel fioretto maschile. Gli azzurri Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Giorgio Avola e Andrea Cassarà hanno sconfitto in finale gli Stati Uniti con il punteggio di 45-41.  I ragazzi guidati dal ct Andrea Cipressa avevano battuto in semifinale i campioni d’Europa della Francia.

L’Italia chiude la rassegna iridata in Germania in cima al medagliere con un bottino complessivo di nove medaglie, di cui quattro d’oro. Martedì l’Italia aveva  guadanato il terzo oro grazie alla sciabola femminile. Sul gradino più alto del podio le azzurre Irene VecchiRossella GregorioLoreta Gulotta e Martina Criscio per aver battuto in finale la Corea del Sud 45-27. Altro primo posto è stato quello di Paolo Pizzo, nello stesso giorno del bronzo di Irene Vecchi nella disciplina spade.