Jimmy Choo, il marchio londinese famoso per le scarpe di lusso indossate da Carrie Bradshaw di ‘Sex and the City’, è stato comprato dal gruppo Michael Kors per 1,2 miliardi di dollari. Lo rende noto Bloomberg. Il brand di scarpe era stato messo in vendita lo scorso aprile dalla società d’investimenti tedesca Jab Luxury Holding , il gruppo guidato dalla famiglia tedesca Reimann che possiede il 70% del capitale ed era alla ricerca di un compratore per uscire dal segmento fashion.

Michael Kors ha lanciato un’offerta da 896 milioni di sterline, circa un miliardo di euro, con una transazione che prevede il pagamento in contanti di 230 pence per ogni azione: un premio del 36,5% rispetto al prezzo delle azioni prima che il processo di vendita fosse annunciato.

Jimmy Choo era stata comprata dagli investitori dei fondi tre volte prima di finire a Jab holding nel 2011 per oltre mezzo miliardo di sterline. Il veicolo della famiglia Reimann aveva venduto una quota del capitale sul mercato nel 2014, restando comunque in sella con il 68%. Fondato nel 1996 dal designer malese Choo e dall’ex editore di Vogue accessori Tamara Mellon, il marchio di calzature è noto per essere stato uno dei marchi prediletti da Lady Diana e conta tra le sue clienti Michelle Obama, Kate Middleton, Nicole Kidman e Lady Gaga.