“Ogni giorno arrivano voci in base alle quali Ap debba sciogliersi: invece ci siamo e ci saremo. In collaborazione col Pd per la legge di stabilità di questo autunno, alternativa al Pd alle prossime politiche. Costa? Deciderà lui se proseguire l’esperienza con noi o se sposare altri progetti politici. Sia chiaro: non c’è nessuna fila ad Arcore. Noi siamo nei confini del PPE con Forza Italia e Udc e siamo una forza che punta a costruire un centro moderato e liberale. Con chi lo vedremo”. Lo ha detto Maurizio Lupi, capogruppo di Ap, conversando con i cronisti nella sala stampa della Camera.