Striscioni, cartelli e salvadanai al grido: “Ladri, ladri“. Il Movimento 5 stelle ha protestato nell’Aula a Montecitorio, in avvio di seduta, proprio quando il Ministro per i Rapporti con i Rapporti con il Parlamento, Anna Finocchiaro, ha posto – a nome del governo – la questione di fiducia sul decreto di salvataggio delle due banche venete: ‘Veneto Banca’ e ‘Banca Popolare di Vicenza’. Più volti ripresi dal Presidente di turno, il Vicepresidente Simone Baldelli: “Basta non siamo al mercato..non potete gridare ladri in quest’Aula” i deputati 5 Stelle hanno continuato a protestare fin quando la Finocchiaro non ha terminato il suo intervento. Poi l’Aula è stata sospesa.