La svolta

Migranti, Renzi fa il leghista: “Aiutiamoli, ma a casa loro”

Prima se la prendeva “con le bestie” ora copia Salvini

One Direction di

È una vera disdetta che Renzi abbia abolito lo streaming proprio per la Direzione del Pd dell’altra sera, quando c’era da divertirsi un po’. E non solo per la parola “Direzione” che, per un partito che non sa da dove viene né dove va, è già uno spasso. Finora le Direzioni del Pd erano una […]

Il colloquio

“Altro che congiura, ormai Matteo è solo”

Marco Meloni – L’ultimo dei lettiani: “Non gli credono più neanche i suoi, non ha una linea”

Associazione mafiosa

Contrada aiutò Cosa Nostra, ma non sapeva fosse reato

Per la Cedu e ora per la Cassazione, prima del ’92 il concorso esterno non era chiaro: “Ineseguibile ogni effetto penale”

L’ex pm

Dell’Utri & C. stiano sereni: la condanna non è in discussione

Trambusto mediatico per conto terzi. Nessun giudice, né della Suprema Corte né di Strasburgo, ha dichiarato l’innocenza dell’ex numero tre dei Servizi

Commenti

Il peggio della diretta

La sofferenza dello scrittore nel ninfeo di Villa Giulia

Si fa un gran parlare del Premio Strega, del suo essere pilotato dalle case editrici, che viene quasi voglia di difenderlo, come se in fondo non fosse lo specchio di tutto quello che in Italia conta, o vorrebbe contare. Con la postilla che la letteratura in Italia conta sempre meno, e lo Strega conserva questa […]

Perquisizioni, l’ipocrisia del silenzio

Non è cambiato niente. Oggi come 50 anni fa la colpa è sempre dei giornalisti. “Il caso Lillo” è devastante se inquadrato al di là dei dettagli tecnici. Ha ragione Travaglio: “Non siamo né il primo né l’ultimo giornale a pubblicare notizie segrete e a subirne le conseguenze (…) quando si tocca il più intoccabile […]

di
Il sabato del villaggio

Marco, per diritto ereditario alla guida di “Stampubblica”

“Erano tempi duri per la Fiat, e l’Avvocato proclamò che chi si occupa di fabbricare automobili non deve interessarsi di giornali (Stampa ovviamente esclusa) per ragioni di pubblica moralità” (da un articolo di Eugenio Scalfari – Repubblica, 7 ottobre 1984)   Chi è Marco De Benedetti, il nuovo presidente del gruppo Gedi che controlla la […]

di

Politica

Il dopo-scola

Papa Francesco sceglie la continuità: Delpini arcivescovo di Milano

Papa Francesco ha scelto per Milano il suo nuovo arcivescovo e si tratta del monsignor Mario Enrico Delpini, che finora ricopriva il ruolo di vicario della diocesi. Un ambrosiano doc, che ora prende il posto del cardinale Angelo Scola . “Sono convinto – ha dichiarato Scola- che il Santo Padre abbia fatto un grande dono […]

A Pescara

“Open Day” e la classe dirigente M5S

Piattaforma – Altra tappa dei grillini per parlare di Rousseau e reclutare nuove leve

l’intervista – Angelo Guglielmi

“Orfeo vuole galleggiare in Rai, non cambierà l’informazione”

Lo storico direttore di Rai3 boccia il nuovo dg: “Non ha interesse né le capacità per innovare. Anche la Gabanelli verrà eliminata”

di

Cronaca

l’aggressione a milano

Architetto sfregiato con l’acido: fermato un giovane brasiliano

Un ricatto economico e sessuale. Questo il movente dietro all’aggressione con l’acido che giovedì pomeriggio in via Città di Fiume in pieno centro a Milano ha colpito un architetto 43enne originario di Treviglio. Ieri, infatti, la polizia ha fermato un brasiliano di 29 anni incensurato e irregolare. L’uomo, dopo l’arresto, ha raccontato che avrebbe avuto […]

Carcere a vita per lo stupro e l’omicidio di Fortuna

“Giustizia è fatta”. Piangeva, Mimma Guardato, la mamma della piccola Fortuna Loffredo, alla lettura della sentenza che ha condannato all’ergastolo Raimondo Caputo. La Corte d’assise di Napoli lo ritiene colpevole dell’omicidio di “Chicca”. La chiamavano tutti Fortuna, al Parco Verde di Caivano (Napoli). “Chicca”, 6 anni, è morta il 24 giugno 2014 dopo essere stata […]

palermo calcio

Nuovo stadio, Zamparini indagato

Il caso – L’indagine è legata alla vicenda della cessione societaria all’ ex Iena Baccaglini

Economia

Oltre 50 mila richieste

Ape social e precoci, boom di domande di pensione anticipata

Nei primi 20 giorni di invio delle domande per accedere all’Ape sociale e al pensionamento anticipato per i lavoratori precoci sono già state presentate 51.930 domande. Lo fa sapere l’Inps spiegando che sono arrivate 31.260 richieste per l’indennità di Ape sociale e 19.870 per i lavoratori precoci: si tratta di due strumenti, il primo è […]

“Regalo allo Stato il mio negozio se poi mi assume”

AAA Cedesi attività ben avviata a politici e governanti. È la proposta fatta da Mariateresa Incannella, 63enne di Alessandria ed erborista dal 1984, al presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, al ministro del Lavoro Giuliano Poletti e a quello dell’Economia Pier Carlo Padoan. In una raccomandata inviata a Roma nei giorni scorsi, si dice disposta a […]

di
Il caso

24 ore di panico Autovelox: “Via la segnaletica”

Il procuratore Salvi: “Basta avvisi, inducono solo a fare manovre d’emergenza. C’è un progetto”. Ma il ministero nega

di

Mondo

La polemica

L’Unesco “scippa” a Israele la tomba dei padri

Hebron – La città della Cisgiordania dichiarata “palestinese” e patrimonio dell’umanità, Tel Aviv: “Surreale”

Gran Bretagna

Il Bambin Gesù allunga la vita a Charlie

Nuovi sviluppi – L’ospedale inglese chiede ai giudici di esprimersi sulla possibilità di continuare le cure

Il ritorno dei Black-bloc e del nemico amerikano

Centinaia di feriti tra dimostranti e polizia. “Giottini” europei mobilitati da temi sociali ed economici e dalla presenza di Trump

Cultura

STORIE ITALIANE

“Mafia? Nein danke!”, a Berlino un incontro per non far finta di niente

Nonostante l’attentato di Duisburg di 10 anni fa, in Germania si nega la malavita. Ma un’associazione italiana non ci sta

“Uccidete il mondo senza accorgervene Roba da psicologi”

I meteorologi, gli scienziati del clima, fisici e astrofisici, sono sull’orlo di una crisi di nervi. “Non c’è allarme che tenga, sapere che convinca, disastro che allerti. La gente se ne sbatte di noi, delle nostre previsioni, della cura con la quale dimostriamo l’ineluttabile, il mostro che ci mangerà. La questione è divenuta così seria […]

Il giudizio

Ciabatti, troppo amata o troppo odiata: la scrittrice diventata un personaggio

La definiscono “antipatica”: ma è davvero lei a esserlo o è la donna che ha voluto raccontare nel suo libro?

di