Naike Rivelli è stata sfrattata. Il nuovo capitolo della saga dei figli di Ornella Muti è finito online questa mattina grazie all’aggiornamento puntuale della 44enne attrice e modella che da anni racconta la sua quotidianità dal suo profilo Instagram con foto (spesso osé) e video. Questa mattina la Rivelli è stata costretta a riportare il brutto episodio accorsole, quando appena sveglia aprendo la porta della sua luminosa casa della Balduina, a Roma, si è trovata davanti un ufficiale giudiziario e due agenti del commissariato di zona. Naike ha raccontato di aver vissuto “uno shock, un trauma” e che con lei, in casa, sono stati svegliati e invitati ad andarsene immediatamente dall’appartamento in cui vivevano anche suo figlio Akash con la fidanzata, il fratello Andrea (“che sta lavorando sul set di Ridley Scott”, ha specificato al cronista del Corriere della Sera edizione di Roma), e la sorella Carolina con i due bambini di uno e tre anni.

La famiglia Rivelli-Muti-Facchinetti era stata avvisata da tempo di non poter più rimanere al suo civico, in cui viveva da 12 anni in affitto, per via di un problema alle tubature, ed era già in procinto di trasferirsi in una casa di campagna in Piemonte. Secondo alcune testate online nella casa della Balduina alla presenza dell’ufficiale giudiziario ci sarebbe stata anche Ornella Muti, di passaggio a Roma per l’aggravarsi delle condizioni di salute della madre, nonna di Naike Rivelli. “Smentiamo categoricamente la presenza di Ornella di fronte all’ufficiale giudiziario che ha eseguito lo sfratto”, spiega l’agente dell’interprete di Innamorato Pazzo al FQMagazine. “Come tutti i genitori ogni tanto va a trovare i figli, fatto accaduto il giorno prima dello sfratto. Ornella però non vive lì, ma tra la casa a Mosca, quella di Montecarlo e una splendida casa a Genova. E soprattutto la signora Muti non è sempre a conoscenza dei problemi di casa dei figli che sono già grandi”.

Per Naike si sarebbero così spalancate le porte dell’Hotel dei Principi, vicino a Villa Borghese, come rifugio temporaneo. La modella si è portata con sé anche tre gatti, un cane e un criceto. Sempre sul profilo Instagram della Rivelli, che diversamente dalle dichiarazioni di panico e paura rilasciate al Corriere sembra aver preso la questione “sfratto” con la solita sovrabbondanza di emoticon e cuoricini, si sono sbizzarriti i tanti fan che la tranquillizzano ricordandole che ritroverà casa presto e anche qualche buontempone come “carlabruni1986” che scrive: “Ma con tutti i soldi che ha Ornella Muti ti può comprare una reggia. Cara Naike non lamentarti c’è di peggio”.