Sorpreso in strada mentre stava acquistando una dose di cocaina. L’attore romano Roberto Brunetti, meglio noto come”Er Patata”, è stato arrestato a Roma dai carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di Trastevere con l’accusa di detenzione di sostanze stupefacenti. Dopo l’arresto i militari hanno effettuato una perquisizione nella casa dell’artista dove hanno trovato un chilo di hashish e marijuana. Già nel 2009 Brunetti era stato pizzicato in circostanze analoghe. In quel caso fu trovato in possesso di 100 grammi di hashish nascosti sotto la sella del motorino.

Er Patata è noto al grande schermo soprattutto grazie alla partecipazione ad alcune commedie di successo degli anni novanta, quali Fuochi d’artificio di Leonardo Pieraccioni e Paparazzi di Neri Parenti. Tra le pellicole più impegnate si annoverano invece Fatti della banda della Magliana, Romanzo criminale – entrambe ispirate alle vicende della banda della Magliana – e Il rosso e il blu, del 2012, anno a cui risale l’ultima apparizione sullo schermo. Per sedici anni Brunetti è stato il compagno della collega Monica Scattini, storia conclusasi nel 2011.