Da tempo il Pibe de Oro era napoletano, l’unico posto al mondo che considerava come casa. Da oggi Diego Armando Maradona è cittadino onorario di Napoli. Il conferimento ufficiale è avvenuto durante una breve cerimonia a Palazzo San Giacomo da parte del sindaco di Napoli Luigi de Magistris, che ha accolto il calciatore Pallone d’oro e campione del Mondo arrivato nella sede del Comune in piazza Municipio alle ore 21, nonostante la cerimonia fosse prevista alle 20.

Nessuno mi ha voluto bene come voi” le prime parole del Pibe secondo quanto riporta Il Mattino. “Sono diventato cittadino di Napoli il giorno che sono arrivato  ma ringrazio il sindaco per questa cittadinanza e ringrazio tutti i napoletani”. Il mitico numero 10 ha baciato la pergamena della cittadinanza e l’ha firmata. Ricevuta l’onorificenza il calciatore è andato in piazza del Plebiscito per lo spettacolo condotto da Alessandro Siani.